Autore:
Ronny Mengo

E' il grido disperato di possessori Bmw, amanti Bmw e Bmwmisti in genere, scossi dalle ultime creazioni dell'uomo del Wisconsin che si nasconde dietro a occhialini intellettualoidi e cappellazzo da cow-boy. Un grido raccolto dal sito americano Petition on line, noto per dare spazio a petizioni virtuali di ogni sorta.

E' da tempo che l'attività del 46enne laureato all'Art

Center College of Design, California, viene circondata da mugugni e perplessità, da quando cioè certi schizzi hanno preso vita, trasformandosi in concept-car che hanno fatto storcere il naso a molte platee da salone. Vedere Z9 e X Coupé per credere. Ma esiste la classica goccia che provoca l'inondazione, che nel caso del povero Chris si chiama Serie 7 model year 2002: una spruzzatina di benzina sulla fiammella. E via alla rivolta del popolo bianco-blu, davanti a linee un tempo ignote alla classe teutonica, un tempo snobbatte dalle aristocratiche tre lettere, un tempo derise dai possessori di oggetti di Monaco.

L'accusa

: l'ex uomo Opel e Fiat (Barchetta, Coupé, Bravo, Brava e Alfa 145) ha esagerato nella ricerca dello stile del futuro, finendo con lo stravolgere i cromosomi di Casa. Fari strani, gradini sparsi per la carrozzeria e scalfature qua e là, rendono nervosi i fedelissimi del Marchio, c'era da aspettarselo. "Cacciatelo", "Non fategli mettere più mano su una Bmw", "Dei nuovi prodotti Bmw saranno felici i clienti Hyundai", "La nuova Serie 7 fa schifo", sono alcuni dei commenti raccolti nel sito. Ma c'è di peggio. La difesa: oggetti come X5, Z3, Z coupè, Serie 5 e Z8 la dicono lunga sulle qualità del Nostro e per ora, fatte le debite equivalenze, parrebbe avere ragione lui. In quel paio di casi incriminati potrebbe essersi trattato di sviste, errorucci, esagerazioni. O incomprensioni: troppo avanti, forse, il ragazzo.

Giudicate voi, dite la vostra: cosa fare dello stilista Bmw? Per rispondere c'è

il sondaggio qui di fianco, per fare commenti la petizione a stelle e strisce (cliccate in alto a destra). Prego.

TAGS: povero chris/1