Autore:
Alberto Grisoni


5 - 4 -3
: sembra una delle strategie di gioco nel mondo del pallone, in realtà è il risultato della Peugeot 308 al crash test Euro NCAP. Cinque stelle, il massimo, per la protezione dei passeggeri adulti, con il test sull'impatto laterale superato a pienissimi voti; quattro stelle per i bambini a bordo (come per altre vetture, la 308 è stata penalizzata perché gli attacchi ISOFIX o la possibilità di disattivare l'airbag passeggero non sufficientemente evidenti o non erano spiegati chiaramente); tre stelle per la protezione offerta ai pedoni, con un punto debole per le teste dei pedoni adulti in caso di investimento, ma con ottimi risultati per la sicurezza delle gambe e con un buon punteggio sui rischi per la testa dei bambini.

I buoni risultati del crash test
, fanno sapere da Peugeot, sono dovuti alla tripla linea di propagazione degli urti della 308: oltre a un rinforzo superiore e a uno inferiore, la 308 dispone di un terzo rinforzo sopra i passaruota anteriori, che permette di distribuire maggiormente l'energia dell'impatto.

Sempre dal punto di vista della sicurezza, per gli urti laterali sono stati realizzati tre strati di lamiera, di cui due THLE, e inseriti rinforzi laterali in alluminio lungo le portiere. Ad assorbire gli urti e diminuire la deformazione della carrozzeria contribuisce anche una trave in lega di alluminio nel bagagliaio.


TAGS: peugeot: 308 a 5 stelle