DOTTORE A BORDO Prevenire è meglio che curare, diceva una famosa pubblicità. Un motto che sembra aver fatto presa anche nel mondo delle auto, dove spesso il tempismo fa la differenza e individuare sin dai primi sintomi eventuali acciacchi in corso sotto il cofano significa scongiurare danni maggiori e conti salati dal meccanico. Per questo si raccomandano i check-up periodici e, soprattutto, per questo certe Case si spingono oltre. E’ il caso di Chevrolet, che col suo sistema OnStar Advanced Vehicle Diagnostics, appena presentato al CES, il check-up lo fa “live”.

MINUTO PER MINUTO OnStar Advanced Vehicle Diagnostics punta a scoprire cosa non va sotto la scocca minuto per minuto. Inizialmente testato su componenti vitali quali batteria, motorino di avviamento e pompa del carburante – ma potenzialmente estendibile ad altri “organi” dell’automobile – questo sistema sfrutta dei sensori strategicamente piazzati e la connettività della piattaforma OnStar 4G LTE per diagnosticare in anticipo possibili guasti. Grazie ai dati raccolti dai sensori, inviati a di server ed elaborati con appositi algoritmi, il “bollettino” di OnStar Advanced Vehicle Diagnostics viene diramato via SMS, mail o direttamente con una notifica sullo smartphone tramite un’apposita app (OnStar RemoteLink). Cosicché, in caso di situazioni potenzialmente problematiche, il proprietario della Chevy possa attivarsi immediatamente per rimediare.

PRIMA O POI Negli USA, che saranno i primi a beneficiare di questa tecnologia, qualcosa di simile già succede. I clienti Chevrolet che hanno una connessione OnStar attiva sulla propria auto ricevono mensilmente un messaggio o una mail con una diagnosi relativa alla pressione delle gomme, al livello dei liquidi e altre info. L’obiettivo a brevissimo termine è quello di rendere questi dispacci ancor più frequenti e, nel 2016, di implementare la tecnologia diagnostica presentata al CES 2015 su alcuni modelli – prettamente americani – come Equinox, Tahoe, Suburban, Corvette, Silverado. Prima di arrivare, ci auspichiamo, su altri modelli dell’universo GM.