Autore:
la redazione

PIU' IN ALTO Amanti della guida alta? La Fiat 500L Cross potrebbe fare al caso vostro per issarsi a picco sulla strada, grazie all’altezza da terra aumentata di 2,5 cm rispetto alle sorelle 500L Urban e Wagon. La variante crossover della 500L si chiama Cross e, per chi ancora non lo sapesse, prende il posto della precedente 500L Trekking. L’aspetto, ora, è più avventuriero che in passato. Da cosa lo si capisce? Basta dare un occhio al frontale, più massiccio grazie a protezioni in plastica simil alluminio sia davanti sia dietro.

A CHI CERCA L’AVVENTURA Ingredienti, questi, che consentono alla crossover italiana di affrontare senza grossi problemi sterrati non troppo impegnativi e strade innevate o a bassa aderenza, grazie anche alla gommature 4 stagioni montata di serie. Ma c’è un dettaglio che, più di tutti, differenzia la 500L Cross dalla sue sorelle. Parlo del Mode Selector di serie, ovvero un manettino configurabile su tre differenti settaggi: Normal, Traction+ e Gravity Control che pinza le ruote con meno grip per garantire una presa ottimale su ogni fondo. Un autobloccante elettronico che ha il preciso compito di incrementare l’aderenza alle velocità ridotte.

LE NOVITA' 2017 Come le sorelle, anche la Fiat 500L Cross 2017 beneficia del rinnovato sistema infotainmet Uconnect HD Live con schermo touch da 7 pollici che ora è compatibile con i protocolli Apple Car Play e Android Auto. Cambia inoltre la grafica del quadro strumenti, che include lo schermo a colori da 3,5 pollici per le informazioni essenziali.

COME SI GUIDA LA CROSS? L’innalzamento dell’assetto di 2,5 cm su strada un filo si sente, anche perché non si accompagna a un allargamento della carreggiata (larga come sulla 500L classica). Nei cambi di direzione più rapidi sfuma un po’ la sensazione di sentirsi ben piantati a terra delle sorelle “più stradali”. Nulla di grave sia chiaro, anche perché a onor del vero buona parte della colpa va agli pneumatici M+S che nella guida più sportiva mostrano prima il fianco. La cosa bella, però, è che ci si sente ancora più sicuri nel traffico, dominato da una torre di controllo, e si scavalca con serenità qualsiasi dosso o buca, senza il timore che i contraccolpi del fondo arrivino dritti alle vertebre.

 


TAGS: fiat fiat 500l fiat 500l 2017 fiat 500L cross speciale 500L 2017