Autore:
Marco Congiu

DALLA PISTA ALLA STRADA Si sta facendo un gran parlare attorno alla nuova versione estrema della Ferrari 488 GTB. Dopo il lancio al Salone di Ginevra del 2015 – quarant'anni esatti dalla 308 GTB, prima Ferrari dotata di V8 posteriore-centrale – nell'autunno dello stesso anno al Salone di Francoforte la coupé viene seguita dalla Spider. A rigor di logica, l'unica versione che manca ancora a listino sarebbe quella ad alte prestazioni. Dopo le prime immagini pubblicate da AutoExpress, ora è la volta del video ufficiale che vede la nuova Ferrari 488 Sport Special Series accanto ad un animale da pista come la Ferrari 488 GTE n. 51 che disputerà il Mondiale Endurance. Perchè?

QUELLA POTENTE Perchè in quel di Maranello, la nuova Ferrari 488 Sport Special Series è l'auto con targa e specchietti più vicina ad una vettura pronto corsa. Sotto il cofano batte il V8 cilindri più potente di sempre mai prodotta a Maranello, con un valore prossimo ai 700 cv. Lavoro importante anche per il cambio, che adesso dovrebbe vantare una rapportatura praticamente da pista. 

AERODINAMICA SOPRAFFINA Il lavoro di affinamento dell'aerodinamica è stato superbo. Secondo i dati delle slides che trovate in gallery, la deportanza dovrebbe essere superiore al 20% rispetto al già ottimo dato della 488 GTB “di serie”,  

ARRIVA A GINEVRA? La risposta è affermativa, dal momento che da parecchio tempo osserviamo delle versioni camuffate della 488 Sport Special Series. Ora non rimane che raccontarvela dal vivo dalla rassegna svizzera. 


TAGS: ferrari Ferrari 488 GTO ferrari 488 sport special ferrari 488 prezzo ferrari 488 speciale ferrari 488 interni ferrari 488 gtb spider ferrari 488 gtb schea tecnica ferrari 488 gtb interni ferrari 488 gtb usata ginevra 2018