Autore:
Marco Congiu
ARRIVA A GINEVRA Si sa da tempo che BMW sta lavorando ad una nuova Serie 8. Dopo il lancio della Serie 8 Concept avvenuto in occasione del Concorso d'Eleganza di Villa d'Este, i rumors hanno trovato tutta l'ufficialità del caso. Da quel poco che trapela, si suppone che la nuova BMW Serie 8 sarà lanciata in occasione del Salone di Ginevra 2018. Chiamata a rivaleggiare con la Mercedes Classe S, anche la nuova Serie 8 2018 sarà prodotta nella variante Cabrio, oltre chiaramente alla Coupé.
 
LUSSO E SPORTIVITÀ La BMW Serie 8 porterà con sé tutto il lusso della nuova Serie 7, a partire dalla piattaforma modulare in alluminio e carbonio, utile a contenere il peso privilegiando fortemente l'indole di guida sportiva che da sempre caratterizza il marchio di Monaco tra i costruttori premium. La Serie 8 nascerà nella fabbrica di Dingolfing, dove sono assemblate Serie 7, Serie 5 in tutte le sue declinazioni, Serie 3 Gran Turismo e Serie 4 Gran Coupé. 
 
LINEE AGGRESSIVE Esteticamente, la nuova Serie 8 2018 dovrebbe avvicinarsi parecchio al Concept di Villa d'Este. Ciò significa che, oltre chiaramente alla configurazione a 3 porte tipica delle Coupé, troveremo un frontale aggressivo e sportivo, con i fari Angel Eye capaci di implementare le ultime tecnologie di BMW, e ad una griglia a doppio rene di dimensioni importanti. La lunghezza complessiva dovrebbe aggirarsi sui 5 metri, mentre è lecito attendersi l'uso della tecnologia OLED per la fanaleria posteriore, come già visto sulla BMW M4 GTS.
 
CHE LUSSO Gli interni saranno ovviamente in puro stile BMW: pelle praticamente ovunque, moquette nella parte bassa e, come già visto anche sulla nuova Serie 5, una strumentazione digitale a sostituire il cruscotto analogico, oltre al display centrale dotato di gesture control. Non dovrebbe mancare nemmeno lo spazio per gli occupanti posteriori, ma su questo piano preferirei esprimermi dopo aver toccato con mano la versione definitiva. 
 
MOTORI: TANTA ROBA Sotto il profilo delle motorizzazioni non dovrebbe davvero mancare nulla alla nuova BMW Serie 8. Non dovrebbe mancare il 3.0 sei cilindri turbo, fiore all'occhiello della casa dell'elica, ma come già visto sulla nuova Serie 7 dovrebbe arrivare anche il 6.6 V12 turbo ed il V8 4.4 litri della nuova BMW M5. Non resta altro da fare che aspettare Ginevra per conoscere anche scheda tecnica, prezzi e tutte le specifiche della nuova rivale della Mercedes Classe S Coupé e Cabrio. 

TAGS: bmw BMW Serie 8 nuova bmw serie 8 ginevra 2018