Autore:
Giulia Fermani

IBRIDO A NOLEGGIO Il legame tra auto ibrida e Milano è forte, da sempre. Lo sa bene Toyota, visto che la Yaris, grazie anche al suo prezzo competitivo, è stata l’auto più venduta a Milano nel 2013considerando il solo mercato privato e non delle flotte aziendali. Da questo dato di fatto nasce l’idea di Europcar di dar vita, prima, e di ampliare, oggi, sulla piazza meneghina, l’operazione “ibrido a noleggio”, che ha protagoniste 200 Toyota, Yaris e Auris. Vediamo quali sono i vantaggi che porta questa novità.

LIBERI DI MUOVERSI L’offerta di noleggiare auto ibride è partita a luglio e ha riscosso subito un notevole successo, come dimostrano i 4.500 clienti Europcar che hanno già provato tutti i vantaggi della tecnologia Toyota Hybrid fino ad oggi. Per tutti coloro che conoscono Milano, il motivo di questo immediato successo è facile da capire e dipende dalla possibilità di entrare liberamente nella Area C. Per questo Europcar ha deciso di ampliare il suo raggio d’azione, aggiungendo ai preesistenti depositi di Milano Città e Linate, anche quelli di Monza, Segrate e Rho. Le Toyota Hybrid potranno essere affittate per un massimo di 7 giorni a tariffe contenute, al pari del noleggio di un’auto di categoria inferiore. Nella Galleria delle Carrozze, presso la Stazione Centrale di Milano, Europcar, insieme a Toyota, rinnova l'impegno per una mobilità che rispetti sempre di più l’ambiente. Al fianco di una Toyota Auris Touring Sports brandizzata Europcar, sarà possibile fino al 7 Dicembre farsi spiegare i vantaggi dell’operazione e valutare diverse soluzioni di noleggio ibrido a Milano.