La famiglia delle Micra si allarga con l'arrivo di due nuove versioni. La prima si chiama Jive ed è dedicata soprattutto (ma non solo) al pubblico femminile. Sviluppata sulla base della Visia, si arricchisce di climatizzatore, computer di bordo, sintolettore CD con sei casse e comandi al volante. Per la seconda, già dice tutto il nome, Sport. In questo caso la dotazione si ampia con spoiler posteriore, cerchi da 15", sedili sportivi, climatizzatore, sintolettore CD, quattro casse e comandi al volante. I prezzi sono uguali per entrambe queste Micra. Con carrozzeria a tre porte si parte


dagli 11.850 euro della 1.2 16V per arrivare ai 13.050 e ai 13.550 euro delle due 1.5 turbodiesel dCi, rispettivamente da 65 e 82 CV. Le Micra Jive e Sport a cinque porte costano invece 520 euro in più.

Al Motorshow di Bologna, la Nissan presenterà poi un'ulteriore versione in tiratura limitata di soli 500 esemplari chiamata Limited Edition. Offerta soltanto con motori 1.4 16V e 1.5 dCi da 82 CV, questa Micra sarà sviluppata sulla base dell'allestimento Acenta con l'aggiunta di sedili riscaldabili e rivestiti in pelle bicolore, cerchi in lega e tetto apribile. In questo caso i prezzi sono ancora da definire.