Autore:
Giulia Fermani

RICARICATI E’ una cosa che nessuno si augura ma che purtroppo certe volte capita: rimanere a corto di energia. Non mi riferisco alla stanchezza fisica ma all’energia della batteria della nostra auto. Una soluzione viene da Midland. Non ingombra, è leggera ma estremamente potente. Si chiama Enerjump, ed è una powerbank (un po’ come quella che usiamo per i nostri cellulari ma decisamente più potente) che permette di ricaricare tanto i dispositivi mobili quanto, soprattutto, la batteria dei veicoli in panne.

PARTI LEGGERO Midland Enerjump non è un emergency charger tradizionale: oltre a consentire di ricaricare completamente più volte tablet, cellulari, pc, ecc. è in grado anche di riavviare un’auto a corto di batteria, grazie alla capacità nominale di 8000mAh e all'uscita a 12V. Il tutto con un vantaggio, in termini di portabilità, dettato dal peso ridotto contenuto: 300 grammi. Tutto ciò che serve è già all’interno della confezione, come il cavo di avviamento con le pinze, l’ alimentatore da auto 12V, il caricatore da muro e il cavo USB/micro USB. Prezzo: 129 euro.


TAGS: auto batteria midland enerjump