Liquidiamo subito la news Chrysler: pickup e Suv in questione sono venduti solo in Usa. Diverso invece il problema per Mercedes. Il richiamo riguarda i proprietari di Classe E, berlina e station, e SL di tutto il mondo. In particolare dovranno tornare dal concessionario le Classe E berlina costruite dopo il marzo 2002, le E SW costruite fino al 2003 e le SL costruite dall’ottobre 2001 in poi. A far scattare l’allarme sono stati alcuni problemi riscontrati durante alcune ispezioni al sistema di controllo della frenata Sensotronic, un dispositivo elettro-idraulico che grazie a una serie di sensori riconosce le situazioni di emergenza e ottimizza la pressione sul pedale al fine di ottenere l’arresto della vettura in uno spazio ridottissimo. Il difetto che si manifesterebbe soprattutto sulle vetture in cui i freni sono stati sottoposti a un uso superiore alla media, come i taxi per esempio. Le ispezioni avrebbero evidenziato la presenza di due problemi ogni 100 vetture esaminate. In totale in Mercedes si aspettano di trovarne 1360 in tutto, sulle 680 mila sottoposte a richiamo.