Autore:
Alberto Grisoni


In Casa Lancia hannodeciso di chiamarla UrbanBike, e forse il nome è azzeccato: la Lancia a due ruote è davvero unabicicletta progettata per la città. Ildesign è frutto della collaborazione con MomoDesign, e si vede: il telaio aforma d'arco caratterizza tutto il look della bicicletta ed è progettato perassorbire gli urti. Ha un cambio a otto marce, nascosto nel mozzo dellaruota superiore, e porta una cinghia ditrasmissione al posto della catena, per non sporcarsi ipantaloni nel tragitto casa-lavoro.

La Urban Bike pesacirca dieci chili, grazie alla scelta di materiali leggeri. Il telaio e lamonoscocca sono in fibra di carbonio conrinforzi in titanio; la fibra di carbonio è stata usata anche per forcella,manubrio, reggisella, parafanghi e portapacchi. I cerchi e i raggi piatti delleruote sono in alluminio, mentre peri pedali si è scelto addirittura il magnesio.Un tocco chic per sella e manopole, conla pelle Frau blu.

Realizzata in unaserie limitata e numerata, è in vendita nei concessionari Lancia.Ve la portate a casa con 3.300 euro, e il prezzo sembra la cosa meno "dacittà" dell'intero progetto: obbligatorio avere un posto sicuro in cuiparcheggiarla.