Autore:
Luca Cereda

In Volkswagen continua l'aggiornamento estivo dei listini. Si parte dai motori e si finisce con gli optional: l'offerta ha sempre bisogno di qualche ciclico ritocco. Ed è arrivato anche il turno della Passat, pronta ad abbracciare il suo pezzo da novanta: un motore 3.6 V6 FSI R36 da 300 CV DSG 4MOTION, il più potente della gamma. E' già sulla poltrona con pantofole e giornale, invece, il pensionato 3.2 V6 FSI da 250 CV, da adesso fuori listino.

L'avvicendamento avviene sia su Passat sia su Passat Variant. Lo accompagna la solita promozione nell'equipaggiamento di serie di qualche tecnologia prima solo opzionale. Nella fattispecie, della riduzione automatica del livello audio della radio (con segnalazione acustica dei sensori di parcheggio), dei sensori di parcheggio anteriori e posteriori con visualizzazione a display e della radio RCD 310 con 8 altoparlanti.

L'elenco degli optional si allunga con altri dodici nuovi innesti. Citiamo i cerchi in lega da 18", la radio RCD 510, l'ingresso USB Media-In, la regolazione adattiva dell'assetto DCC. A concludere, i prezzi: Passat e Passat Variant con il nuovo motore costano, rispettivamente, 46.200 e 47.350 euro chiavi in mano.