Autore:
Alberto Grisoni


SETTIMA GENERAZIONE Quando è arrivata, il9 luglio 1977, il mondo era diverso: il presidente americano si chiamava Jimmy Carter, Rocky era uscito nelle salecinematografiche da qualche mese, la Guerra Fredda continuava e l'occidente si stava orientando versomacchine dai bassi consumi dopo la recente crisi petrolifera. La Honda Accord, in 30 anni di storia, èdiventata un marchio nel marchio: sette generazioni di modelli diversi,ognuno con varie versioni, e un nome cheper 15 anni consecutivi, dal 1982 al 1997, ha rappresentato l'auto giapponese più venduta negli Stati Uniti.

SPECIAL EDITION Honda festeggia condue allestimenti speciali dell'attuale modello, senza alcun costo aggiuntivoper il cliente, in attesa dell'ottava generazione della Accord, previstaper il 2008. L'equipaggiamento comprende tergicristalli con sensore di pioggia, un sistema di navigazione satellitare DVDtouch screen con funzioni vocali, un sistema audio con radio e CD di serie,allarme antifurto, volante e cambio in pelle e comandi audio al volante. Tutte le Accord hanno poi un climatizzatore adoppia zona, che permette a conducente e passeggero di scegliere latemperatura che preferiscono in maniera indipendente.

DARK CHROME Nell'allestimento speciale Sport troviamo una mascherinadark chrome, proiettori e manigliedelle portiere bruniti, farifendinebbia, cerchi in lega specifici da 17'' bruniti, sospensionisportive, inserti in plancia carbon look e un sistema audio premium con un caricatore da 6 CD in plancia.

BIANCO PERLA La versione Sport sarà poi disponibile anche nel colore Bianco Perla, mentre le versioniExecutive e Tourer si arricchiscono di sensori di parcheggio posteriori,battitacco in acciaio inox con il logo Accord e inserti in plancia coloralluminio o radica. I prezzi vanno dai 23.300€ per la berlina 2.0 i-VTEC COMFORTcon cambio manuale ai 37.100€ della 2.4 i-VTEC A/T Executive Tourer connavigatore e interni in pelle.


TAGS: honda: trent'anni di accord