Autore:
Marco Congiu

ECCOLA Da tempo si aspettava una “baby NSX” che si andasse a confrontare con le sportive europee del segmento. Qualcosa, in casa Honda, si è mosso in questa direzione, anche se al momento ci si dovrà accontentare solamente della versione virtuale. È stata presentata la Honda Vision Gran Turismo, supercar dedicata a Gran Turismo Sport, settimo capitolo della serie simulativa firmata Polyphony-

LUNGA SERIE Sono già moltissime le case che si sono impegnate nella lavorazione di prototipi virtuali, in alcuni casi realizzandone anche versioni reali come la Bugatti Vision Gran Turismo, nata per anticipare la Chiron. Lo stile di questa Honda Vision Gran Turismo è figlio dello studio di Los Angeles: dotata di un design umanocentrico per i futuristici interni, l'aerodinamica è stata testata sia al simulatore che in galleria del vento con un modello in scala 1:1.

UNA CANNONATA La struttura della Honda Vision Gran Turismo è stata realizzata completamente in fibra di carbonio, garantendo un peso piuma a questa sportiva di appena 899 kg. Il motore, un 2.0 DOHC-VTEC a quattro cilindri, è capace di una potenza di 400 CV, mentre la trazione è indirizzata alle sole ruote posteriori. Il cambio è un doppia frizione a otto rapporti. Non si sa ancora se Honda abbia intenzioni circa una reale produzione di questo gioiellino. Quello che so per certo è che, appena tornerò a casa, scaricherò immediatamente l'aggiornamento di Gran Turismo Sport per vedere come se la cava tra le curve.

 


TAGS: honda honda nsx gran turismo sport