Autore:
La Redazione

EMERGENZA La spia rossa della batteria che si illumina sul quadro strumenti. E nel bel mezzo della marcia, il motore va in stallo e l'auto diventa ingovernabile. Colpa, a quanto pare, di un difetto dell'alternatore. L'anomalia colpirebbe una decina di modelli Fiat, e una campagna ufficiale di richiamo su oltre 15.000 esemplari prodotti tra il 2016 e il 2017 sarebbe già in corso. Ma i proprietari italiani stiano tranquilli: il problema interessa esclusivamente il mercato brasiliano. Almeno, per il momento. Così come nessun incidente sarebbe ancora stato provocato da questo antipatico vizio del circuito elettrico. 

CONTAGION Quali i modelli interessati dal richiamo Fiat? Il rischio di un guasto coinvolgerebbe un lotto di esemplari di Fiat Siena, Idea, UnoPalioPalio Weekend, Palio Fire, Fiorino, Grand SienaPunto e Strada. Tutte auto quindi di piccola o media cilindrata, che in Brasile registrano una larga diffusione. Gli interventi di ripristino, gratuiti, sono in programma a partire da oggi: un'ora di lavoro in officina, assicurano dalla Casa. E il problema scompare. La campagna di richiamo, ripetiamo, esclude l'Italia. Ma se la spia dell'accumulatore dovesse accendersi, una visita in concessionaria non sarebbe una cattiva idea.


TAGS: Richiami Fiat Richiami Fiat Brasile Campagna richiami Fiat Richiami Fiat modelli Richiami Fiat alternatore Richiami Fiat motore Richiami Fiat Siena Richiami Fiat Idea Richiami Fiat Uno Richiami Fiat Palio Weekend Richiami Fiat Palio Fire Richiami Fiat Fiorino Richiami Fiat Grand Siena Richiami Fiat Punto Richiami Fiat Strada Richiami Fiat Palio Richiami Fiat 2016 Richiami Fiat 2017