Autore:
Luca Cereda

PRIMO ASSAGGIO Dopo aver debuttato al Salone di Parigi e riscosso un lusinghiero successo virale sui social network con l’aiuto della “pillolina blu” (guarda il video), la Fiat 500X arriva finalmente nelle concessionarie, che sabato 24 e domenica 25 gennaio resteranno aperte apposta per far conoscere (e provare) al pubblico la nuova crossover del Lingotto. In vendita con prezzi che partono dai 17.500 euro per la 500X Pop 1.6 "E-torQ" da 110 CV e arrivano ai 30.650 euro della top di gamma 500X Cross Plus 2.0 Multijet da 140 CV con trazione 4x4 e cambio automatico a 9 marce.  

TRASVERSALE Gli estremi di prezzo sono però soltanto una delle linee guida all’acquisto. Come pochi altri modelli del segmento, infatti, la Fiat 500X presenta un’offerta quanto mai articolata e trasversale, che giustifica una volta tanto la definizione- per un’auto – di crossover. A chi vuole una 500X sono proposti, sin dal lancio, cinque allestimenti (Pop, Pop Star, Lounge, Cross e Cross Plus), quattro motorizzazioni (1.4 Turbo MultiAir II da 140 cv, 1.6 "E-torQ" da 110 cv, 1.6 MultiJet II da 120 cv e 2.0 MultiJet II da 140 cv), tre tipologie di trazione (anteriore, anteriore con sistema "Traction Plus" e trazione integrale) e altrettante di trasmissione (manuale a cinque marce, manuale a sei marce e automatica a nove marce). Per un mix di combinazioni variegato al quale contribuiscono anche 12 tinte di carrozzeria (tra pastello, metallizzato, tri-strato e opaco), cerchi in lega da 16", 17 "e 18" con otto diversi disegni e sette differenti configurazioni d'interni possibili.

FLOTTE E PRO Giusto per dare qualche altra indicazione, con la 500X si accede alla trazione integrale a partire da 26.150 euro, mentre il diesel – in allestimento Pop Star – fissa il primo prezzo a 22.750 euro (1.6 diesel da 120 cv). Se siete dei professionisti o dovete allestire una flotta, c’è una 500X anche per voi: la 500X Business, che parte da 24.000 euro con un pacchetto di dotazioni piuttosto completo, e che propone diverse soluzioni finanziarie, di noleggio e di leasing.

OK POP, MA IL CLIMA E’ A PARTE Poi ci sono i cinque allestimenti “canonici”. Alla base del listino, la 500X Pop si caratterizza per i cerchi in acciaio con copricerchi da  16" lucidi in colore argento (a richiesta, i cerchi in lega da 16" con effetto Dark Chrome lucido), i paraurti in tinta carrozzeria, il trattamento cromato per baffo e logo, cornici dei gruppi ottici e maniglie delle porte e del portellone posteriore e prevede una dotazione di serie da non sottovalutare, malgrado il “clima” si paghi a parte. Alla voce sicurezza sono presenti due airbag anteriori, due window-bag e due airbag laterali, oltre all'ABS con EBD e l’assistenza nelle partenze in salita. Chiudono il quadro, strizzando l’occhio al comfort, Cruise Control con limitatore di velocità, vetri elettrici anteriori e posteriori, sedile guida regolabile in altezza e freno di stazionamento elettrico.

POP STAR E LOUNGE Un gradino più su, l'allestimento Pop Star porta sulla 500X cerchi in lega da 17" con finiture argento, i proiettori antinebbia con funzione cornering e le calotte degli specchi retrovisori in tinta carrozzeria. E nell’abitacolo aggiunge il clima manuale, sistema Uconnect 5" Radio con display touch a colori ed ingresso USB, "Mood Selector", e il volante con inserti in Tecno-Pelle e comandi radio. La 500X  Lounge, invece, rispetto alla versione precedente può contare su  cerchi in lega da 18" con finiture argento lucido, vetri oscurati, lo scarico cromato, interni in tessuto ed ecopelle. E nel reparto tecnologia annovera di serie fari allo Xenon,  sistema Uconnect 5" Radio Nav con display touch a colori,  clima bizona, quadro strumenti con display TFT a colori da 3,5'', illuminazione d'ambiente e keyless.

LE INTEGRALI Dall’allestimento Lounge si passa poi agli allestimenti di vocazione più "off road", a partire dal Cross, che si abbina alle 500X a trazione anteriore ma equipaggiate col Traction+ - il controllo di trazione che incrementa la motricità su fango, neve e in situazioni di scarsa aderenza – o alle 500X integrali. La 500X Cross ha paraurti specifici e scudi di protezione, che ne accrescono gli angoli di rampa, ma si riconosce anche dal trattamento specifico delle  barre sul tetto, dai cerchi in lega da 17" bicolore, dal terminale di scarico cromato e da finiture esclusive in cromo-satinato per maniglie esterne. Di serie offre il clima manuale, Uconnect 5" Radio, "Mood Selector", fendinebbia, calotte degli specchi retrovisori elettrici e riscaldati verniciati in tinta di carrozzeria, vetri privacy  e volante con inserti in Tecno-Pelle e comandi radio. L’ultimo upgrade è rappresentato dalla 500X Cross Plus, che, oltre alla specifica dotazione off road della precedente versione, aggiunge i cerchi in lega da 18" con finitura bicolore (a richiesta quelli da 18"con design specifico), i fari allo Xenon, navigatore, clima bizona, il quadro strumenti con display TFT a colori da 3,5'', l'illuminazione d'ambiente e il sistema "Keyless Entry & Keyless Go".


TAGS: fiat 500x porte aperte