Per chi non avesse ancora visitato la Galleria Ferrari di Maranello, e pensasse di farlo a breve, sappiate che la gita potrebbe non finire lì. Questione di fortuna, primo. Secondo, non dovete essere frettolosi di sbarazzarvi di quel pezzo di carta che danno all'ingresso, alias il biglietto.

La Galleria ha infatti deciso di premiare il suo visitatore numero 200.000 dell'anno offrendogli un'intera giornata da ferrarista doc, comprendente visita in fabbrica a Maranello, pranzo al Ristorante Cavallino e qualche giro di pista a Fiorano con un collaudatore.

Il museo della rossa, che resterà aperto tutto il periodo natalizio ad eccezione dei giorni di Natale e Capodanno, si appresta a scollinare il traguardo dei 2 milioni di visitatori dal 1990 (anno di apertura) a oggi.