Autore:
Paolo Sardi

BUONA LA PRIMA E' partita sotto una buona stella, con un 2 a 1 dell'Udinese contro il Milan, l'iniziativa "Dacia Sponsor Day - The Split", che la Casa rumena e squadra friulana hanno deciso di varare, con il patrocinio del CONI, per dare un'occasione di grande visibilità a tre storie di sport di secondo piano ma comunque meritevoli. In tre partite, infatti, l'Udinese Calcio ha scelto di scendere in campo con solo metà maglia bianconera, lasciando spazio, nell'altra metà, ai colori di società di altri sport, protagoniste di vicende degne di essere raccontate, scelte da un'apposita giuria.

UN CUORE GENEROSO Sabato 25 è stata la volta del rosso e del blu dell'ASD Pallamano Rovereto Vallagrina, una squadra capace di guadagnarsi sul campo la promozione in Serie A2, nel 2009, e quindi in A1, nel 2011, ma poi costretta, per ragioni economiche, a rientrare nei ranghi della meno onerosa Serie B. Oggi l'ASD Pallamano Rovereto Vallagrina riesce a tirare avanti grazie al volontariato e alla passione di chi scende in campo e di tutto lo staff, oltre che agli sforzi di piccoli sponsor locali. Presto si sapranno anche quali saranno le prossime società che Dacia, Udinese e CONI coinvolgeranno nell'iniziativa. Per saperne di più sull'ASD Pallamano Rovereto Vallagrina e su tutto il programma "Dacia Sponsor Day - The Split" si può consultare il sito daciasponsorday.dacia.it