I problemi delle Case automobilistiche non riguardano, evidentemente, solo il nostro paese: altrove il rimedio è nato dallo spirito imprenditoriale degli stessi operai. Dopo aver lavorato gratis per troppi mesi, dopo aver sperato invano di vedere riapparire la fantomatica busta paga, ecco la svolta: invece di restare con le mani in mano, un centinaio di addetti alla catena di montaggio ha deciso di rivolgersi altrove.

Lo rende noto la BBC: in Romania, gli uomini di uno stabilimento addetto alla realizzazione della ARO 4x4 non hanno avuto dubbi ed è scattata la visita alla vicina “clinica della fertilità”. Le ultimissime remore sono svanite di fronte al listino-prezzi. Una donazione per l’equivalente di 50 dollari, che se paragonati allo stipendio mensile (di 80), fanno riflettere non poco. Tac.

È bastato un attimo perché girasse la voce in catena, forti dei rapidi conti: è sufficiente che 1000 dei 5000 impiegati si dedichino alla nuova attività per qualche mese, per sanare la situazione critica di tutti e tornare ai bei vecchi tempi. Prima il dovere, poi il piacere.