La quattro per quattro firmata Jeep inizierà in questi giorni a rientrare nelle officine specializzate Chrysler d’Oltreoceano, per la sostituzione della parte interessata. Il richiamo Jeep rientra in un "recall" ben più corposo, che riguarda Chrysler: 645 mila modelli non commercializzati nel nostro mercato.