La Caterham Cars, marchio inglese produttore delle sportive più amate Oltremanica (e non solo), è stato ceduto dalla famiglia Nears, che lo ha fondato, a una società finanziaria, la Corven Ventures, per una cifra vicina ai 7 milioni di euro.

La Caterham Cars, è diventata famosa dal 1973 quando la famiglia Nears comprò da Colin Chapman i diritti per la produzione della Lotus Seven, una sportiva estrema a ruote scoperte, emblema di un certo modo di concepire l'auto da parte degli appassionati inglesi. Vettura che la Catheram ha continuato a costruire quasi identica fino ad oggi.

Nuovo amministratore delegato della società sarà Ansar Ali, che ha lasciato la direzione generale della Lotus Cars per buttarsi nella nuova avventura. Trova una azienda con 70 dipendenti che attualmente produce 500 auto all'anno.