Autore:
Luca Cereda

LUSSO A OROLOGERIA Cinque Stelle per una vacanza sulla neve di lusso dall’inizio alla fine, trasferimenti compresi: Mercedes GLC, GLE, GLE Coupé, GL e CLS Shooting Brake. Sono loro la Winter Prestige Collection che Avis mette a disposizione, da questo inverno, ai suoi clienti più esigenti. Modelli d’alta gamma tutti equipaggiati con trazione integrale 4Matic, pneumatici invernali e cambio automatico, da prenotare con almeno 48 ore di anticipo sul noleggio (c’è anche un numero dedicato: 331.339.87.80) per poi raggiungere in tutta sicurezza le stazioni sciistiche, ma anche – perché no - un meeting di lavoro.

GLI HUB Un servizio di nicchia a beneficio – secondo Avis – soprattutto dei turisti stranieri. Chi arriva da lontano a Milano (nelle agenzie Avis di Malpensa e Linate) o a Venezia (nelle agenzie di Piazzale Roma e aeroporto) può così proseguire la vacanza in tutto confort. La flotta Avis Winter Prestige Collection consta di 50 vetture distribuite tra Milano e Venezia, i due principali hub del nostro turismo montano. Fino alla fine del mese di aprile, a disposizione ci sono 10 GLC 220d, 16 GLE 250d, 10 GLE Coupé, 4 GL 350d e 10 CLS Shooting Brake 250d 4Matic.

VIAGGIO NELLO SPAZIO Nella Winter Prestige Collection sono i suv a farla da padroni. Così, nei panni di un ipotetico vacanziero, da Venezia abbiamo raggiunto Cortina d’Ampezzo volante della GLE 250d, che per la settimana bianca si conferma una compagna ideale. Non solo perché ha spazio da vendere in tutte le direzioni, tanto in prima quanto in seconda fila, con un bagagliaio che, al minimo, garantisce 690 litri di vano; alla GLE piace la montagna soprattutto perché, tra i tornanti, si guida un gran bene. Il 2.1 litri da 204 cavalli tira in vetta con nonchalance le due tonnellate e rotti di questo suvvone, pur senza concedersi slanci sportivi. La sua voce roca è l’unica nota ruvida che filtra in un abitacolo ben insonorizzato dai fruscii aerodinamici e zeppo di comodità. Così, procedendo a una media di 12 km al litro, a godersi il tragitto non sono solo i passeggeri; la GLE pennella le curve con precisione e, anche forzando il passo, non cede facilmente al rollio anche nel settaggio più morbido (Comfort).

A SPASSO COL V6 Al ritorno saltiamo sulla sorella più chic, la GLE 350d Coupé: coda sfuggente, look più sportivo e personale ma stessa indole viaggiatrice della GLE. A conti fatti, i volumi di baule persi in favore di una carrozzeria più seducente non sono poi molti (40 in configurazione a 5 posti) e dietro possono accomodarsi serenamente tre passeggeri. Certo, con le sue forme sinuose va messo in conto qualche contorsionismo nel saliscendi, e negli spazi stretti è meno agevole della GLE: sia per gli 8 cm in più d’ingombro in lunghezza, sia per la visibilità ridotta: al posteriore dal lunotto più sottile, all’anteriore dal cofano bombato. Di contro, il padre di famiglia dal piede pesante è soddisfatto, perché di base c’è un V6 turbodiesel più pastoso e gasante. E nemmeno troppo assetato, visto che a scendere verso Venezia i consumi oscillano tra gli 11 e i 12 km/l.

4MATIC FORCE Passa dunque anche dal noleggio breve il SUV attack di Mercedes, che è iniziato nelle concessionarie con il lancio dei nuovi suv e lì proseguirà nel mese di febbraio con una nuova campagna legata ai modelli a trazione integrale.Quest’ultimi avranno a listino una versione Force caratterizzata, nell’equipaggiamento, da un vantaggio cliente (sostanzialmente la differenza tra il valore commerciale del “pacchetto” ed il prezzo pagato dal privato) interessante. Il risparmio sarà nell’ordine del 7/8% per Classe A e Classe B 4Matic e supererà il 10% per le Mercedes di fascia superiore.


TAGS: mercedes cls shooting brake mercedes gle mercedes glc Mercedes GLE Coupé noleggio auto avis avis winter prestige avis prestige avis prestige collection suv mercedes da avis autonoleggi