Arriva da Torino, o meglio dalla Fiat, un servizio che proietta l’Italia tra i Paesi civili: da oggi presso i principali aeroporti nazionali anche le persone con handicap fisici possono muoversi come la maggior parte delle persone, libere di spostarsi in aereo e, una volta scese, di spostarsi in auto con una vettura noleggiata.

Il servizio è firmato Targarent, società di noleggio del Gruppo, che distribuirà nove Fiat Punto "multi-adattate" nei principali aeroporti nazionali. Solo nove, per ora, ma sempre meglio di niente. Per usufruire del servizio si procede come per un normale noleggio, prenotando attraverso il numero verde 800 980 100, oppure collegandosi via internet a targarent.reservation@targasys.com.

L’e-mail di conferma conterrà il codice per ritirare l’auto. Il resto è normale prassi, compreso il pagamento con carta di credito o in contanti. Al servizio si accede anche dal sito Internet www.fiatautonomy.com,  la divisione del Gruppo che si occupa di vetture Fiat, Alfa Romeo e Lancia dedicate ai disabili fornendo servizi integrati che vanno dall'allestimento personalizzato dei veicoli modificati fino all'assistenza e alla manutenzione.