Non ci sarebbero rischi di rottura ma semplicemente di eccessiva corrosione della parte meccanica, mentre il momento di maggior sollecitazione avverrebbe a basse velocità o durante le manovre di parcheggio. Il problema riguarda anche vetture importate nel nostro mercato: a tale proposito è in fase di preparazione l’azione di richiamo italiana. I clienti interessati saranno contattati per la sostituzione gratuita della parte difettosa.


TAGS: audi richiama tt