Autore:
Marco Congiu

SUPERCAR La Lamborghini Aventador è un progetto datato 2011. Nonostante ciò, la supercar di Sant'Agata Bolognese non sembra affatto dimostrare i 7 anni di onorato servizio, per via di un restyling di metà carriera che ne ha incattivito ulteriormente le linee apportando anche soluzioni tecniche di peso. Ma come sarà l'erede della Aventador? Ce lo siamo chiesto, ecco come potrebbe essere.

SCOSSA! La nuova Lamborghini Aventador, con ogni probabilità, dovrebbe mantenere il leggendario V12 da 6.5 litri, che dovrebbe comunque subire qualche aggiornamento. Come conferma in un'intervista a Motor Authority lo stesso Maurizio Reggiani, Direttore Ricerca e Sviluppo della casa del Toro, una versione aggiornata del V12 sarà aiutato da un motore elettrico, per raggiungere i 1.000 CV. Va affrontato, però, il discorso del peso, che andando ad aggiungere le batterie ed il motore elettrico andrebbe necessariamente ad aumentare. Fattore da combattere per una supercar, come ribadisce lo stesso Reggiani. Verosimilmente, la nuova Aventador quindi terrà il cambio a singolo disco frizione, superato dalla tecnologia ma più leggero del doppia frizione della Huracan.

AVENTADOR PERFORMANTE? La Lamborghini Huracan Performante è una supercar che ha riscritto molti record della categoria, come abbiamo visto al Nurburgring. L'auto a 10 cilindri a V di Sant'Agata rispecchia pienamente il nome dato alla sua serie speciale, ed è verosimile che il sistema di aerodinamica attiva che equipaggia si ripresenti anche sulla nuova Aventador ibrida. «Non abbiamo mai usato questo sistema aerodinamico sull'Aventador, quindi vuol dire che abbiamo un grande potenziale al nostro arco.» commenta Reggiani.  


TAGS: lamborghini lamborghini aventador lamborghini aventador s lamborghini huracan performante suv lamborghini lamborghini huracan performante nurburgring lamborghini huracan performante prezzo lamborghini aventador prezzo lambirghini urus lamborghini urus prezzo lamborghini aventador ibrida nuova lamborghini aventador ibrida