Autore:
Silvio jr. Suppa

SEMPRE LEI In Francia è ancora un mito. Tanto da non essersi lasciata scalzare dall’attacco della Citroen C2: la più venduta del segmento rimane lei, la nonna della Modus e di tante monovolume, sempre piacevole e sempre molto pratica. Specie al di là delle alpi, dove quel geniale volumetto di auto (classe 1992) continua a essere un punto di riferimento. Anche per questo adesso cambia poco: nuovi copriruota, nuove fasce sulle porte, nuova maniglia portellone e via, la versione 2005 è pronta.

FAST REW All’interno sembra di fare un veloce rewind. Le finiture della Twingo sono migliorate negli anni, è vero, ma oggi non cambiano di una virgola rispetto a quelle appena eliminate, e poi ci sono le plastiche, le forme che rimangono uguali da sempre. Ci si è limitati a rinnovare i tessuti, approfittando della versione Kenzo (intitolata all’omonimo couturier giapponese) che sfoggia interessanti farfalle stampate su velluto, tendente – come cinture e tappetini – al violetto. 

KENZO AFTER KENZO Anche nel ’95 c’era stata una Twingo Kenzo, con velluto e cerchi in lega di serie. Oggi le ruote di allumino restano optional, ma l’allestimento complessivo cambia, invecchiato dagli anni e dalla concorrenza (leggi Smart Forfour). In compenso a migliorare è la tecnica, in particolare la trasmissione robotizzata.

MAPPE Il cambio automatico-sequenziale Quickshift 5 evolve e diventa davvero – almeno stando a quanto dice la Casa – Quick-shift, cioè Cambiata-veloce. Sono rimappate le logiche autoadattive della centralina e arriva il software del programma E, per risparmiare. Ma ancor più lo sforzo dovrebbe sentirsi nell’hardware, cioè negli innesti.

CV SU MISURA La Renault punta sul robotizzato, che dev’essere diventato di moda, al punto da aver realizzato un motore “dedicato”. È la versione depotenziata del 1.2 16v, scesa da 75 a 60 CV. Se la Twingo manuale è disponibile con il milledue sedici valvole tradizionale, ma anche con un otto valvole di base, per l’automatica si è deciso di eliminare quest’ultimo. Meglio piuttosto ridurre i cavalli di quello più potente: la coppia resta comunque superiore e per l’80% viene erogata a 1500 giri.

TANTI KM Per migliorare la fluidità della trasmissione, in pratica, si cura quella del motore. Il propulsore si fa meno spinto, più rilassato, molto più economico; e grazie all’intelligenza della nuova elettronica il consumo misto diventa di soli 4,9 l/100 km, praticamente da common rail. Mentre le emissioni sono di 118 grammi di anidride carbonica per km, meglio di certe concorrenti ipertecnologiche. Ecco perché insistere tanto sul robotizzato.

STELLINE La domanda finale resta una sola: oggi, questa auto, la comprereste? Se la preoccupazione è la sicurezza, state tranquilli: la Twingo si è aggiornata di edizione in edizione, anche se non raggiunge certo i risultati stellari della Modus che nell'ultimo test EuroNCAP ha ottenuto il massimo punteggio. Adesso però può montare anche gli attacchi seggiolini Isofix e le porte si bloccano automaticamente in marcia (sistema CAR).

LOVE OR LEAVE Semmai a lasciare delusi sono gli interni: il divanetto scorrevole non basta, l’impostazione andrebbe rinnovata. Ma quella del 2005, anche se è ancora bella come quella del 1992, potrebbe essere l’ultima delle Twingo. Sicuri, allora, di non volerci fare un pensierino? I prezzi vanno da 8.900 a 13.200 euro a seconda degli allestimenti.

COSA CAMBIA SULLA TWINGO 2005:
- Cambio robotizzato automatico-sequenziale Quickshift 5 rivisto e con        programma economico
- Propulsore 1.2 16v da 60 CV in esclusiva con cambio Quickshift 5
- Sistema CAR (Condamnation Automatique des ouvrants en Roulant) di  chiusura automatica delle portiere in marcia
- Copriruota in plastica Nénuphar per versioni base e Génération
- Copriruota in plastica Lexiade per Kenzo
- Cerchi in lega Nymphéa per Initiale e optional per Kenzo
- Fasce paracolpi laterali più profilate
- Maniglia sul portellone con logo Renault e tasto di apertura al centro, come sulla Clio
- Gruppi ottici posteriori "a goccia d'acqua"
- Sette nuovi colori esterni (su undici disponibili)
- Violetto Imperiale metallizzato in esclusiva per Kenzo
- Rivestimenti interni rinnovati per base e Génération
- Rivestimenti interni in velluto con farfalle stampate e dettagli in violetto (comandi aereazione, cinture di sicurezza, tappetini) per Kenzo


TAGS: anteprima:renault twingo 2005 esempio speciale auto