In attesa che anche il mercato dia un ancor maggiore riscontro agli sforzi fatti dal Gruppo Fiat per rinnovare la sua gamma, a Torino incassano i consensi degli addetti ai lavori. A Rimini, in occasione dello UIGA Motor Day, due auto del Gruppo hanno occupato la vetta della classifica del premio Auto Europa 2009.

Dopo lo spoglio di 115 schede di votazione compilate da altrettanti giornalisti membri dell'Unione Italiana Giornalisti dell'Auto, a primeggiare è stata l'Alfa Romeo Mito, con 462 punti, seguita dalla Lancia Delta a quota 348 e dalla Ford Fiesta a 295. Al quarto posto ha chiuso invece la Citroen C5, con in scia la Jaguar XF, la Volvo XC60, la Peugeot 308 SW, la Mercedes GLK, la Fiat Qubo e con la Maserati GranTurismo a chiudere la top ten.

"Siamo molto felici che una così autorevole giuria abbia riconosciuto la forza e la modernità dell'idea di concentrare i grandi valori dell'Alfa Romeo in una vettura compatta - ha commentato Luca De Meo, Amministratore Delegato di Alfa Romeo Automobiles Spa. Questo prestigioso premio rappresenta per noi un grande auspicio di successo nel progetto di rilancio del Marchio a cui ci stiamo dedicando con grande passione.".