Autore:
Lorenzo Centenari

DARSI AL GOLF Lo stesso spirito competitivo, lo stesso senso artistico, purché finalizzato alla performance. Il gioco del golf è precisione, tecnica, manualità, ma anche meccanica dei gesti e stile dei movimenti. Valori che individuano Alfa Romeo meglio di ogni altra definizione, e che al Biscione hanno ispirato la partnership col Golf Club Villa d'Este, teatro i giorni scorsi della terza tappa dell'esclusivo Alfa Romeo Golf Challenge, circuito internazionale che si tiene sui più prestigiosi "pitch" della Penisola.

RED & GREEN Il Rosso Alfa su campo verde, e in effetti il contrasto cromatico col "green" generato dalle Alfa Romeo Stelvio, Giulia e 4C in esposizione è di quelli vivaci, che risvegliano emozioni. A corollario dell'evento sportivo vero e proprio, ai 130 concorrenti dell'Alfa Romeo Golf Challenge anche la chance di un test drive al volante del Suv, della berlina, oppure della spider a due posti. E a testimoniare l'alto grado di partecipazione di Alfa Romeo, ecco la speciale graduatoria "Drive&Drive": per ogni buca, oltre al normale punteggio golfistico viene stabilita un'ulteriore graduatoria,  proprio in base alla precisione del drive. Il vincitore si aggiudicherà un copri-sacca da golf da viaggio targato Alfa Romeo.

ALFA ROMEO ON TOUR Agli archivi Villa d'Este, l'Alfa Romeo Golf Challenge da ora appuntamento al 18 novembre a Montecchia (Padova), il 19 al Golf Club Bologna, il 25 a Castelfalfi (Firenze), il 26 a Donnafugata (Ragusa), infine il 2 dicembre al Golf Club San Domenico (Bari). 


TAGS: alfa romeo alfa romeo 4c villa d'este alfa romeo giulia Alfa Romeo Stelvio alfa romeo golf challenge