BRAVI, BIS Per il secondo anno Kia collaborerà con l’Associazione Italiana Calcaitori per l’organizzazione dei Kia Camp, un’iniziativa che vuole avvicinare i ragazzini e le ragazzine dai 7 ai 13 a un calcio puro, da vivere con fair play, rispetto di tutti e senza alcuna forma di razzismo. L’annuncio è stato dato da Giuseppe Bitti, Amministratore Delegato di Kia Italia, e Damiano Tommasi, Presidente dell’AIC, durante una conferenza alla quale erano presenti anche Simone Perrotta, Campione del Mondo del 2006, e l’attrice Maria Grazia Cucinotta, ambasciatrice dell’iniziativa. Palcoscenico dell’evento è stato “G! Come giocare”, la più importante fiera italiana del settore del giocattolo, che si svolge in questo weekend, dal 21 al 23 novembre, presso Fiera Milano City. Anche questa kermesse ha Kia come partner e se, da una parte, i bambini possono giocare anche con le macchinine, dall’altra i genitori possono invece ammirare e testare la gamma Kia.

DIECI DATE Tornando ai Kia Camp, la scorsa edizione ha visto coinvolto un migliaio di bambini e per la stagione 2014/2015 l’obiettivo è di raddoppiare le presenze. Dieci gli appuntamenti a calendario, in altrettante scuole calcio, che, per un fine settimana ciascuna, vedranno gli allenatori AIC insegnare ai giovani allievi i fondamentali del calcio e dar vita a laboratori educativi. Il primo Kia Camp è ormai già alle porte, visto che si terrà a Roma – Casalpalocco il 13 e 14 dicembre prossimi. Seguiranno poi Napoli (20 e 21 dicembre), Milano (24 e 25 gennaio 2015), Bologna (7 e 8 marzo), Torino (18 e 19 aprile), nuovamente Roma (Morena, 2 e 3 maggio) e Lodi (Montanaso Lombardo, 9 e 10 maggio). Mancano ancora tre date da confermare ma le indiscrezioni parlano anche del Centro Tecnico di Coverciano (FI) come di una possibile sede. Per qualsiasi informazione e per scoprire come partecipare ai Kia Camp si può consultare il sito www.kiacamp.it