Autore:
La Redazione

PADRONA DI CASA Siete mai stati al Salone di Francoforte? Se la risposta è sì, avrete sicuramente presente lo stand Mercedes: un’arena immensa, completamente infarcita delle ultime novità della Stella. L’edizione 2017 della kermesse tedesca non ha visto cambiamenti per quanto riguarda lo spazio occupato da Mercedes, che sfoggia una serie di novità con la N maiuscola pronte per il mercato internazionale. A fare gli onori di casa è Eugenio Blasetti, Press Relation Manager di Mercedes-Benz Italia nella nostra video intervista da Francoforte.

L’ELETTRICA Prima di tutto spazio al futuro con il prototipo EQ A Concept, un nuovo modello con badge EQ che Mercedes dedica alle auto elettriche ed ibride. Si tratta di una 2 volumi che, nelle forme e nella tecnologia, anticipa la futura Mercedes Classe A ad emissioni zero in previsione per il 2019. Il Salone di Francoforte 2017 è stato scelto come palcoscenico anche per introdurre la pre-serie della GLC F-Cell EQ Power con trazione ibrida e celle a combustibile.

QUELLA DA LAVORO Visto in veste di concept allo scorso Salone di Ginevra, il Mercedes Classe X, primo pick-up di Stoccarda, debutta dal vivo in veste definitiva a Francoforte 2017. Il muso ha tutti gli stilemi del family feeling delle recenti Mercedes, per il resto ha la classica impostazione da fuoristrada col cassone.

QUELLA DA URLO La novità di maggiore attesa nell’arena di Francoforte è ltuttavia a Mercedes-AMG Project One, la tanto chiacchierata hypercar sviluppata dalla Stella assieme agli ingegneri di Affalterbach. La potenza è di circa 1.000 cv, ottenuti da un propulsore ibrido derivato direttamente dalle monoposto di Formula 1. Senza dimentica il restyling della Classe S Coupé e Cabrio, anche in versione AMG.


TAGS: mercedes classe s Mercedes-AMG Project One salone di francoforte 2017 mercedes classe x mercedes francoforte 2017 francoforte 2017 stand interviste francoforte 2017 EQ A Concept