UNA BELLA DIFFERENZA Se in Italia, ultimamente, c’è tanta gente che tira la cinghia, tra i clienti della Bugatti c’è invece… chi se la tira per la cinghia. Il gioco di parole è presto spiegato: nel catalogo del merchandising Bugatti è infatti da poco spuntata una cintura da uomo prodotta in edizione limitata di soli 44 pezzi che costa la bellezza di 84.000 dollari, circa 61.000 euro al cambio di questi giorni. Pellame di qualità a parte, è la fibbia a giustificare in parte il prezzo. Opera dell’artigiano ginevrino Roland Iten, consente una regolazione precisissima grazie a un meccanismo simile a quello degli orologi meccanici, realizzato con un centinaio di componenti in acciaio, titanio e oro e lasciato a vista sotto una placchetta di vetro zaffiro. Risparmiando ogni giudizio, perché in fondo ognuno con i propri soldi è libero di fare ciò che vuole, ecco tre modi alternativi per spendere la stessa cifra in ambito automobilistico.


TAGS: bugatti belt buckle cintura bugatti Bugatti belt buckle: una cintura da 84.000 USD