Autore:
Luca Cereda

QUASI PRONTA Manca davvero poco che il baco si trasformi in farfalla e si prenda, finalmente, il battesimo già sancito dai propri progenitori. Sono una trentina le nuove immagini rilasciate dalla Casa con qualche giorno di anticipo sulla presentazione ufficiale. Mostrano soprattutto i lussuosi interni e i particolari più raffinati di questa nuova Rolls-Royce. In pratica gli stessi interni visti in anteprima grazie al configuratore della concept 200EX pubblicato a fine giugno. Dentro e fuori, con vernici, radica e pelli ci si è potuti sbizzarrire scoprendo tutte le possibilità di personalizzazione che con ogni probabilità offrirà la nuova Ghost

ISTRUZIONI In un colpo solo si può, così, soddisfare la curiosità e lasciarsi      


trasportare dalla fantasia, diventando potenziali clienti di un'auto a cinque zeri. Si accede al sito internet RR (www.rolls-roycemotorcars.com), si clicca su "200EX microsite”, dopodiché vi appare una mezzaluna a spicchi dai quali attingere notizie, immagini e altre informazioni che riguardano la 200EX. Cliccate sullo spicchio "design” , quindi sul "visualiser”. Dopodiché, buon divertimento.

ALL'OPERA COL FANTASMA Troverete ben otto opzioni per la verniciatura esterna, tutte naturalmente piuttosto eleganti. Si va dal bianco al nero (due classici), passando per le seriose tinte silver e grigio antrace. Le più audaci sono poste al centro della tavolozza: bordeaux, azzurro acqua per distinguersi, altrimenti il blu metallizzato potrebbe rivelarsi un giusto compromesso.

BIGUSTO Chi non ama la tinta unita, può sempre decidere per il bicolore. Tra le  opzioni offerte spunta la possibilità di tingere d'argento


satinato il cofano della limousine e i montanti attorno al parabrezza, obbligando ad una scelta ancora più accurata del colore per trovare un abbinamento allineato al rango della vettura. Vada per il blu metallizzato, allora, ma al silver-bonnet proprio non vogliamo rinunciare…

CUSTOM LUXE Si passa così agli interni, personalizzabili sia nella parte anteriore sia nella parte posteriore. La fantasia si esercita su pelle e legno, per le quali sono disponibili rispettivamente cinque e quattro varianti. La selleria parte dal bianco avorio per poi scurirsi progressivamente fino al grigio scuro, attraversando, nella scala cromatica, le varianti beige, bordeaux chiaro e blu. La radica, che riveste la plancia, la consolle centrale e ritorna a listelli su tutte e quattro le portiere, è offerta in due proposte chiare e in due scure, ciascuna con un motivo diverso (a macchie o a fasce), oppure "tinta unita”.            

ASPETTANDO L'AUTUNNO Pelle avorio e radica "a fasce” è la nostra scelta    


finale per il salottino, mentre la mano ci prende gusto e con il mouse comincia lasciarsi andare in altri abbinamenti che potete esplorare nella gallery. Lì sono raccolti alcuni degli allestimenti configurabili sul sito Rolls Royce con l'ausilio del visualiser, aspettando di vedere in quale veste si presenterà la nuova Ghost a Francoforte. E a quale prezzo.

TAGS: ghost phantom 200ex limousine salone di francoforte 2009