Autore:
Andrea Rapelli

DA PRAGA CON FURORE Il nome non lascia adito a dubbi sulle origini geografiche del mezzo in questione: la Praga R1 nasce proprio nel cuore della capitale ceca, più precisamente nelle officine della Praga Cars, azienda specializzata in auto da competizione. Agghindata di telaio monoscocca in carbonio e tutto il necessaire per battagliare nelle gare targate FIA.

UNA LOSANGA NEL CUORE Oltre ad un peso decisamente piuma590 kg – la Praga R1 può contare su un validissimo e stracollaudato propulsore, che ama svisceratamente gli alti regimi: si tratta del 4 cilindri Renault Sport da 2 litri, capace di 210 cv a 7.500 giri. La trasmissione è invece affidata ad un cambio sequenziale a 6 marce e a un differenziale a slittamento limitato, per non perdere nemmeno un decimo di secondo fra i cordoli.


TAGS: praga