Autore:
Luca Cereda

SCOSSA DA RECORD Dopo la LEAF RC, Nissan continua a mettere alla prova della pista le proprie tecnologie elettriche. E oggi annuncia un nuovo prototipo, la Nissan ZEOD RC, che correrà la 24ore di Le Mans 2014. Capace di sfondare il muro dei 300 km/h, si annuncia come l'auto elettrica più veloce del mondo.

LUNGA DURATA Nissan ZEOD RC monta batterie che sfruttano la stessa tecnologia agli ioni di litio di quelle utilizzate dalla LEAF, ma con prestazioni che dovrebbero essere all’altezza del circuito della Sarthe; l’obiettivo di questo prototipo è anche di raggiungere standard tali da consentire a Nissan il rientro nella classe LM-P1 di Le Mans.

A RICHIESTA ZEOD RC sta per Zero Emission On Demand Racing Car: on demand perché consente di passare dall’alimentazione elettrica a quella a benzina e viceversa. Una soluzione che Nissan sta valutando anche per le vetture di serie. Da un punto di vista estetico ed aerodinamico, invece, la Nissan ZEOD RC somiglia molto alla Delta Wing. Non a caso, il padre del progetto è lo stesso: Dean Bowlby, direttore di Motorsport Innovation Nissan.


TAGS: nissan zeod rc le mans