Autore:
Luca Cereda

MOBILE E MOBILITA' Tra poco più di un mese, a Milano, sarà ancora tempo di Salone. Salone del mobile. Con tutto il contorno di eventi mondani nell'ambito del cosiddetto "Fuorisalone", dove, come tradizione, il mondo dell'auto e quello del design si stringeranno a braccetto in un happening di intrattenimento e comunicazione lungo due settimane. E Mini, che tra le Case automobilistiche è da anni una presenza fissa del Fuorisalone, ha deciso, stavolta, di presentarsi con la roulotte al gancio.

MINIMAL CHIC Un'idea stravagante solo in apparenza, in realtà perfettamente coerente con la filosofia del marchio e lo spirito dell'evento. Anche perché non stiamo parlando di una roulotte qualsiasi, ma di un'Airstream. Che per chi non lo sapesse, sono quei caravan americani rivestiti in alluminio e tondeggianti ai due estremi, da sempre icone di uno stile di vita non convenzionale e, proprio come le Mini, caratterizzate da look esterno rétro a dispetto di interni moderni e tendenti al lusso. Se poi sugli interni - tanto della Mini quanto del rimorchio - c'è il tocco esclusivo di Republic of Fritz Hansen, noto brand di design d'arredamento, capite bene che tanta stravaganza, in fin dei conti, un perché ce l'ha.

UNIVERSITARIE Dal 21 al 30 aprile, le vedremo entrambe parcheggiate in via Festa del Perdono, nei cortili dell'Università Degli Studi. Anche se tutto, dentro e fuori dall'Airstream, ci ricorderà che il suo habitat naturale è un altro, fatto di sole, spiagge e onde. L'arredamento, infatti, si ispira alla vita del surfista, ed è inevitabilmente minimalista: un tavolo, quattro sedie (originali Serie Seven), due piani d'appoggio che riprendono la forma della tavola e un lettino prendisole ricavato abbattendo una parete del caravan.

CON LA MUTA Anche la Mini allestita per l'occasione, una Cooper S Clubman, ricalcherà la filosofia fashion-nomade dell'Airstream, con quel pizzico di originalità nei gadget che ci si può aspettare da un allestimento dedicato a un contesto così speciale. Le foto diffuse in anteprima ritraggono una Clubman nera nera (con accenti nero "tuta da sub" in neoprene, precisa il comunicato stampa...) sagomata da finissime pennellate di verde shocking sulle giunture della carrozzeria, le stesse che sull'Airstream fanno da cornice alla porta, ai finestrini e ai raggi dei cerchi delle ruote. Per assaporare un po' di California all'ombra della madonnina e poi godersi il resto della mostra, cancelli aperti tutti i giorni dalle 10 a mezzanotte.


TAGS: mini: tutti i modelli speciali 2009, un anno di concept