Autore:
Giulia Fermani

LA PREMIAZIONE AL MOTORSHOW Lo scorso ottobre la Casa di Hamamatsu ha indetto il concorso Suzuki è Sport, attraverso il quale metteva a disposizione 36mila euro da donare a 9 associazioni sportive dilettantistiche. In occasione del recente Motor Show di Bologna, lo scorso giovedì 7 dicembre​, lo stand Suzuki ha fatto da cornice alla consegna dei premi del concorsoai rappresentanti delle nove associazioni sportive del mondo del calcio, del ciclismo e degli sport del ghiaccio che hanno raccolto più voti. 

GRANDE PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO Al concorso Suzuki è Sport hanno aderito 572 società sportive e il web si è mobilitato in maniera massiccia per decretare i vincitori: dal 1ottobre al 17 novembre scorsI , infatti, 46.936 utenti registrati hanno partecipato con circa 250.000 click e 46.638 tra foto e video caricati.

I VINCITORI Delle 257 società ciclistiche iscritte, ad aggiudicarsi i premi in palio sono stati i pugliesi dell’ASD Polisportiva Cavallaro. Il calcio, invece, che ha raccolto l'adesione di 246  società, ha visto sul podio i biellesi della Futuro Giovani Vilianensis, che si sono aggiudicati 6.000 euro, seguiti dalla messinese USD Camaro 1969 (4.000 euro) e dalla campana Sant’Egidio Femminile (2.000 euro), in  terza posizione. Delle 69 squadre in lizza alla voce sport sul ghiaccio si è aggiudicata il primo premio la ASD Olimpia Club Como, seguita dalla romana Sport Ghiaccio Mezzaluna e, in terza posizione, dalla lombarda Pattinaggio di Figura Chiavenna

 

 


TAGS: suzuki beneficienza suzuki è sport conscorso auto