NON SOLO GOMME Nuvolari, Ascari, Fangio, Piquet e Schumacher: tutti sotto lo stesso tetto. A fargli compagnia ci sono anche Airton Senna, Nigel Mansel e perfino la storica accoppiata dell’ “Itala” che corse la Pechino-Parigi, formata dal principe Scipione Borghese e il giornalista Luigi Barzini. Il filorosso che lega questi personaggi è il pneumatico Pirelli, a riunirli in una sala è invece la mostra di fotografie aperta al pubblico dal titolo “Si va che è un incanto… Pirelli, storie di gare, piloti, sfide e successi”, in esposizione presso la Fondazione Pirelli (viale Sarca 222, Milano) dal 9 settembre al 14 ottobre.

PERCORSO A SCATTI Per gli appassionati la mostra è una piacevole immersione nella storia sportiva automobilistica di Pirelli, cominciata nel 1897, quando Giovan Battista Pirelli decise di sviluppare delle gomme appositamente per una gara motociclistica, e perpetuatasi fino ad oggi, giorni in cui la Pirelli sta vivendo un altro importante capitolo di questa storia dopo il ritorno alla Formula Uno come unico fornitore di gomme per le monoposto. Alla vigilia del Gran premio d’Italia, a Monza, Pirelli ha così riaperto il suo archivio storico, tirando fuori alcune delle immagini più belle (vedi gallery), da osservare attraverso un percorso che riproduce il tracciato di Monza e che, in sette tappe, foto dopo foto, con l’ausilio di didascalie racconta aneddoti di piloti o episodi significativi  della storia sportiva della Casa.

CAROSELLO Ci sono fotografie, certo, che si possono ammirare appese al muro, le originali, oppure passare in rassegna attraverso avanguardistici strumenti multimediali. Ma dall’archivio Pirelli arriva molto altro, per questa mostra: memorabilia, manifesti pubblicitari degli anni 30 e 50, e perfino dei filmati. Recentemente sono stati restaurati dall’Archivio Storico della Casa alcuni caroselli di Roberto Gavioli che pubblicizzavano gli pneumatici Pirelli, con protagonista Juan Manuel Fangio. Anche questi si possono vedere utilizzando i dispositivi multimediali messi a disposizione della mostra. Intanto, eccovi una ricca gallery come anticipazione di quanto vi aspetta alla Fondazione Pirelli.  

TUTTE LE DIDASCALIE DELLE FOTO
01) La partenza della Carovana Automobilistica Milano - Roma, 1904
02) Dépliant della corsa in salita Susa - Moncenisio, 1905
03) La relazione di Zeri al termine della Susa - Moncenisio, 1905
04) Piero e Alberto Pirelli a bordo di una Fiat 16/24 HP
05) L’accordo con il pilota Tamagni della Marchand, 1906
06) “Velina” inviata a “La Stampa” per sottolineare il successo Pirelli a Sanremo, 1906
07) Regolamento del concorso per vetturette, Settimana di Sanremo, 2 - 8 aprile 1906
08) Scipione Borghese e Luigi Barzini al loro arrivo a Berlino, 1907
09) Dignitari cinesi a bordo della Itala prima della partenza, 1907
10) La Itala esposta nella sede parigina del giornale “Le Matin” dopo la vittoria, 1907
11) La partenza del raid New York - Parigi, febbraio 1908
12) Il pilota Sirtori, il giornalista Scarfoglio e il meccanico Haaga a bordo della Zust -Pirelli, 1908
13) Il pilota Sirtori, il giornalista Scarfoglio e il meccanico Haaga a bordo della Zust - Pirelli, 1908
14) La Peugeot di Jacques Boillot alla partenza del GrandPrix de l’A.C.F, 1913
15) Louis Goux, anche lui su Peugeot gommata Pirelli, termina al secondo posto il GrandPrix de l’A.C.F., 1913
16) Boillot in gara sul Circuito di Picardia, 1913
17)Felice Nazzaro, vincitore della Targa Florio con la Fiat gommata Pirelli, 1913
18)Ritratto di Felice Nazzaro, 1914
19) Telegramma di Nazzaro a G.B. Pirelli
20) Jacques Boillot vince il Meeting de la Sarthe, 12 maggio 1913
21) H.L.Roowy, Pubblicità per pneumatici Pirelli, 1914
22) Pagine dal dépliant celebrativo, 1913
23) Pagine dal dépliant celebrativo, 1913
24) Felice Nazzaro, Gran Premio Automobil Club, 1922
25) Pietro Bordino su Fiat-Pirelli al GrandPrix di Monza, 1922
26-27) Dépliant sul nuovo Pirelli SuperflexCord, 1924
In quarta di copertina la lettera di Nicola Romeo
28) Giuseppe Campari, Targa Florio, 1925
29) Nicola Romeo tra i piloti Antonio Ascari e Giuseppe Campari, Monza, 1924
30) Copertina della Domenica del Corriere, 1924
31) La partenza del Gran Premio di Monza, 1925
32-33) Pubblicità dei pneumatici Pirelli Stella Bianca, il pneumatico delle vittorie, fine anni Venti
34) Gran Premio di Monza, 1925
35) Brilli Peri su Alfa Romeo Pirelli - Gran Premio d’Italia e Campionato del Mondo 1925
36) Il Cavalier Nicola Romeo con Gastone Brilli Peri, 1925
37) Brilli Peri sul palco reale dopo la vittoria, Monza, 1925
38)Tazio Nuvolari,Mille Miglia, 1948
39) Tazio Nuvolari spettatore al GP di Monza, 1948
40) Orio Vergani intervista Nuvolari nella sua casa di Mantova
41) La copertina del primo numero della rivista “Pirelli”, novembre 1948
42) Tazio Nuvolari su Alfa Romeo, Mille Miglia, 1930
43) Tazio Nuvolari con Alfa P2, Monza, 1925
44) Tazio Nuvolari ed Enzo Ferrari, Campionato Europeo della Montagna, 1930
45) Tazio Nuvolari con Alfa Romeo P2 vince a Monza nel 1932
46) Tazio Nuvolari alla partenza del Circuito di Alessandria, 1933
47) Tazio Nuvolari, Carlo Felice Trossi, Antonio Brivio e Enzo Ferrari
48) J.M. Fangio con l’attore Amedeo Nazzari a Monza, sul set del film “L’ultimo incontro”, 1950
49) A. Nazzari sul set, Monza, 1950
50) J.M. Fangio e, alle sue spalle, A. Nazzari sul set, Monza,1950
51) Alberto Ascari seguito da Gigi Villoresi su Ferrari 375, Sanremo ,1951
52) Il principe Bira, 1948
53) Alberto Ascari vince il Gran Premio di Modena, 1950
54) J.M. Fangio, 1949
55) J.M. Fangio, GP di Monza, 1950
56) Nino Farina sulla copertina della rivista “Pirelli”, ottobre 1950
57) J.M. Fangio, 1954
58) J.M. Fangio, testimonial del Cinturato Pirelli , sulla pista di Monza, 1965
59) J.M. Fangio sul set del film  “Una vita a 300 all’ora”, 1981
60) A. Ascari controlla i Pirelli Stella Bianca della sua Ferrari, Monza, 1950
61) A. Ascari vince a Monza il Gran Premio d’Europa, rivista “Pirelli”, settembre 1949
62) Nino Farina e Alberto Ascari per la pubblicità del pneumatico Pirelli Stelvio, 1952
63) A. Ascari in gara al GP di Nurburgring, 1952
64) Il Servizio Corse Pirelli a Monza nel 1952
65) A. Ascari per la pubblicità del pneumatico Pirelli Stelvio, 1953
66) A. Ascari, Monza, 1953
67) Gigi Villoresi, Enzo Ferrari e Alberto Ascari, 1953
68) Ricordo di Alberto Ascari, rivista “Pirelli”, giugno 1955
69) Alberto Ascari e Gigi Volloresi, 1955
70-71-72) Presentazione della Toleman TG 181 gommata Pirelli P7, Milano, 1981
73) La Toleman-Candy n°35 di Brian Hanton, GP di Montecarlo, 1981
74) Presentazione Lotus-Renaultgommata Pirelli, 1982
75) Nigel Mansell, 1983
76) Elio De Angelis, Lotus-Pirelli,1983
77) Brabham BMW gommata Pirelli, 1985
78)Nelson Piquet, Gran Premio di San Marino, 1985
79) Nelson Piquet, 1985
80) Nelson Piquet alla guida della Benetton, 1991
81-82) Ayrton Senna alla guida della Toleman, 1984
83) Michael Schumacher, seconda guida della Benetton, 1991
84) Nelson Piquet alla guida della Benetton, 1991


TAGS: foto pirelli mostre fotografiche