Autore:
Paolo Sardi

VENGO ANCH'IO Ogni anno la presentazione del Calendario Pirelli rappresenta uno tra gli eventi modaioli più importanti della scena internazionale, riservato a collezionisti, celebrità e a un selezionatissimo manipolo di media. Di imbucarsi non c'è speranza ma quest'anno anche due comuni mortali hanno la possibilità di avere comunque accesso al Gala Dinner. Per poter volare il prossimo 30 novembre alla Roundhouse di Londra occorre registrarsi sul sito chasingthecal.pirelli.com e partecipare poi a una sorta di caccia al tesoro digitale, risolvendo enigmi e giochi legati al mondo Pirelli e visitando alcuni luoghi chiave della storia della P lunga con street view e business view di Google. In base ai livelli superati e alle tappe raggiunte verrà stilata una graduatoria e i primi due in classifica saranno poi chiamati a Milano, per scovare i loro pass, ben nascosti all'interno di una Lamborghini Aventador Pirelli Edition. Il Calendario Pirelli 2016, vale la pena di ricordarlo, raccoglie scatti di Annie Leibovitz, che ha ritratto per questa edizione donne che si sono distinte in diversi ambiti, dall'impegno sociale allo sport, passando per l'arte e la musica. Tra loro spiccano i nomi della tennista Serena Williams, della cantante Patty Smith e di Yoko Ono.


TAGS: concorso Calendario Pirelli pirelli: chasing the cal