Autore:
Giulia Fermani

CHI PIU’ DA’ PIU’ RICEVE C’è chi per lanciare un’auto scegliere di investire nella pubblicità, chi nei volti noti, chi negli eventi di presentazione e molto altro ancora. Per il (ri)lancio sul mercato della 208, Peugeot ha scelto di aiutarsi aiutando gli altri, attraverso un progetto per il sociale che vede protagonista proprio la 208, nell’allestimento Orange Power, mentre macina chilometri nel Centro-Nord Italia e toccando 10 città del Bel Paese. Destinazione? La Onlus Dottor Sorriso. Il progetto, #MoveYourEnergy, è partito ma essendo un’iniziativa social, oltre che sociale, ha bisogno del contributo di tutti. Vediamo come si può dare una mano. Pardon, un sorriso.

UN SORRISO CI SALVERA’ Il progetto #MoveYourEnergy ha preso il largo e la nuova Peugeot 208 ha iniziato a girare per l’Italia sotto le abili mani di piloti d’eccezione, tra cui due piloti ufficiali del Leone: il nove volte campione italiano di rally Paolo Andreucci e Michele Tassone, Campione Italiano Junior. La tappa finale sarà Ospedale Niguarda Ca' Granda di Milano dove la 208 rimarrà, come dono per la Onlus Dottor Sorriso, l’associazione benefica che dal 1995 si impegna per rendere meno traumatica la degenza dei bambini in ospedale (quelli della Onlus lavorano con circa 20.000 bambini ogni anno), soprattutto attraverso la clownterapia.

MI DAI UN PO’ DI ENERGIA? Come è facile dedurre dal nome scelto per il progetto di lancio della Peugeot 208, la parola chiave è energia. Energia che potrà essere simbolicamente donata da tutti, attraverso l’interazione sui social e monitorata sul sito con l’indicatore di Social Power giornaliero, che informa anche sulla distanza rimanente alla fine della singola tappa e tramite localizzazione GPS segna il punto esatto in cui l’auto si trova in ogni momento. Questo impiego di tecnologia non stupisce se si pensa che la 208, tra le molte funzioni, propone anche la funzione MirrorScreen, che attraverso lo schermo touchscreen da 7 pollici permette di collegarsi alle applicazioni del proprio smarthphone compatibili con la tecnologia Mirrorlink. Per scoprire di più sulla novità del Leone e dare al tempo stesso un contributo per una buona causa fate un salto in una delle postazioni itineranti (Social Power Station): ogni informazione è sul sito www.moveyourenergy.it

 

 

 

 


TAGS: peugeot 208 #moveyourenergy onlus dottor sorriso