Autore:
Luca Cereda

STRAVAGANZE A questo punto che si tratti di una Mini Cabrio vecchia, e non di quella nuova, poco conta: finora come questa se ne sono viste davvero poche. Potrebbe appartenere alla Barbie, e invece pare sia stata commissionata da una giovane attrice. Che, per non sbagliare, l’ha portata da Vilner, customizzatore bulgaro famoso per non guardare in faccia a nessuno e a niente, tantomeno agli eccessi. Se l’obiettivo era di non passare inosservati manco alla parata di San Patrizio, missione compiuta.

POLLY POCKET La carrozzeria bianco neve, i cerchi pure: l’unica nota di colore è il blu dei parafanghi, almeno finché non si abbassa la capote. Fatto questo, da dove comincio? Dai rivestimenti misto pelle e Alcantara o dai roll bar verniciati d’oro? Di pulsanti laccati o dalle superfici glitterate? C’è solo da sbizzarrirsi in un trionfo di superfici lilla, blu e viola. Che fanno tanto “mondo delle favole” ma lasciano aperta una questione: chi guida la Mini One Cabrio by Vilner?


TAGS: tuning Mini One Cabrio by Vilner mini one cabrio