NUOVA DI PACCA Sappiamo tutti come è andata a finire con Valentino e rivangare ancora una volta la storiella sarebbe anche inutile. Il punto, questa volta, è un altro. Marquez, la giovane promessa con il 93 sulla carena, si è aggiudicato il BMW M Award ovvero il trofeo (nato nel 2003) che premia il pilota più veloce in qualifica della stagione. Il premio? Una BMW M6 Cabriolet fiammante.

FILOTTO Con 8 pole position quest'anno, Marquez è stato anche il primo pilota a ricevere il premio per ben tre volte di fila mettendosi dietro il “Dottore” e il “Canguro Mannaro” Casey Stoner che pure hanno vinto per tre volte, ma non consecutivamente. Insomma, di questo passo il garage del pilota spagnolo si sta riempiendo di auto con l’Elica sul cofano, beato lui. Anche perché di fianco all’Elica c’è anche la mitica M a rendere tutto più gustoso.

LA GRADISCE UNA M6? Giusto per la cronaca, sotto il cofano della sua nuova M6, Marquez ha a disposizione 560 cavalli che lo catapultano da 0 a 100 in 4,3 secondi. Ovviamente, quella di Marquez, non è una M6 vulgaris visto che è stata allestita attingendo a piene mani dal reparto Individual BMW. Dal colore esterno Blue Metallic, agli interni in pelle e lana bianca. Se la godrà nella bella stagione sotto il caldo sole spagnolo, magari per un giro insieme a Lorenzo...


TAGS: bmw m6 cabrio moto gp bmw m6 marc marquez champion