Autore:
Luca Cereda

PANNENSTATISTIK In linea di massima le tedesche tradiscono di meno. Ma se sono piccole, anche con le francesi, le giapponesi e le ceche si va sul sicuro. E le rumene? Costano poco ma anche loro sono un buon affare. Se lo dice l’ADAC quali sono le auto più affidabili, il parere si può quantomeno ritenere autorevole. Ovvio che si parla di auto: della loro qualità e della loro affidabilità. Due aspetti che l’ADAC (praticamente l’equivalente tedesco dell’ACI) verifica a modo suo prima di stilare una nota classifica annuale meglio nota agli addetti ai lavori come “Pannenstatistik”, ovvero, la statistica dei problemi riscontrati sulle auto in esame.

DEUTCH PRIDE Secondo l’ultima “Pannenstatistik”, la Bmw X3 e le Mini sono le auto più affidabili nella loro categoria, rispettivamente tra le vetture di taglia media e le piccole compatte. Ma dalla speciale classifica dell’ADAC vengono premiate anche Mercedes Classe C, Bmw serie 3, Nissan Qashqai e Audi A4, per citare alcune delle prime “medie” della lista; così come la Peugeot 207,  la Mitsubishi Colt, l’Opel Meriva, la Nissan Note e la Skoda Roomster si issano ai piani alti nel ranking delle piccole, dietro alla Mini. La sorpresa delle sorprese però è vedere tra queste anche la Dacia Sandero, che mette in crisi il vecchio detto: “più spendi meno spendi”.  

A MODO PROPRIO Certo, come tutte le classifiche va letta a 360° e presa per quello che è: il risultato di un’indagine dalla quale si possono eventualmente ricavare delle indicazioni per l’acquisto, non la verità assoluta. Che a sua volta ha dei criteri suoi nell’individuazione del campione e nella valutazione dell’affidabilità di queste auto, che possono differire da altre ricerche. Nello specifico, l’indagine dell’ADAC aulle auto più affidabili prende in considerazione soltanto i modelli immatricolati negli ultimi 6 anni e che abbiano un volume di vendita annuale in Germania superiore alle 7.000 unità. I dati su cui si basano le classifiche derivano dall’analisi di tutti i soccorsi stradali registrati dall’ADAC (i cui risultati vengono pubblicati in un periodico dell’ente, l’ADAC Motorwelt) nell’arco di un anno. Ecco quindi di seguito l’ultima “Pannenstatistik” stilata dall’Adac.

City car
1. Toyota Aygo
2. Fiat 500
3. Peugeot 107
4. Fiat Panda
5. Renault Twingo
6. Citroën C1
7. Hyundai i10
8. Volkswagen Fox
9. Citroën C2
10. Ford Ka
11. Kia Picanto
12. smart fortwo
13. Chevrolet Matiz

Piccole
1. Mini
2. Peugeot 207
3. Mitsubishi Colt
4. Opel Meriva
5. Nissan Note
6. Skoda Roomster 
7. Dacia Sandero
8. Ford Fusion
9. Mazda 2
10. Vw Polo
11. Opel Corsa 
12. Renault Clio
13. Ford Fiesta
14.  Citroën C3
15: Nissan MICRA
16. Skoda Fabia
17. Peugeot 206
18. Toyota Yaris
19. Renault Modus
20. Honda Jazz
21. Fiat Punto
22. Seat Ibiza/Cordoba
23. Hyundai Getz

Compatte
1. Bmw Serie 1
2. Audi A3
3. Peugeot 308
4. Mercedes Classe B
5. Mercedes Classe A
6. Toyota Auris
7. Volkswagen Golf
8. Seat Leon
9. Volkswagen Eos
10. Vw Caddy
11. Renault Scénic
12. Vw Touran
13. Mazda 3
14. Toyota Verso
15. Renault Mégane/Mégane CC
16. Opel Astra
17. Mazda 5
18. Ford C-Max
19. Ford Focus
20.  Citroën Berlingo
21. Kia cee’d
22. Honda Civic
23. Hyundai i30
24. Dacia Logan
25. Opel Zafira
26. Toyota Corolla
27.  Citroën C4
28. Peugeot 307
29. Renault Kangoo

Medie                 
1. Bmw X3                                          
2. Mercedes Classe C                 
3. Bmw Serie 3                                
4. Mercedes SLK                      
5. Audi A4                                                 
6. Nissan Qashqai                           
7. Volkswagen Tiguan                                     
8. Mercedes CLK                     
9. Skoda Octavia                              
10. Ford Kuga                                  
11. Volkswagen Passat                                  
12. Toyota RAV4                               
13. Toyota Avensis                           
14. Hyundai Tucson                          
15. Mazda 6                                      
16. VW Sharan                                   
17. Volvo S40/V50                            
18. Renault Laguna                           
19. Peugeot 407                                 
20. Ford Mondeo                               
21. Ford S-MAX                                  
22. Opel Vectra                               
                                                         
Medio–grandi
1. Audi A5
2. Bmw Serie 5/Setie 5 GT
3. Audi A6
4. Mercedes Classe E
5. Volvo S60/S70/S80/V70
6. Mercedes Classe M
7. Bmw X5
8. Vw Touareg