Autore:
Luca Cereda

TEMPI MODERNI C’era una volta il manuale d’uso, la “Bibbia” della nostra auto. Quel tomo che normalmente giace abbandonato nel cassetto del cruscotto: non ne puoi fare a meno, e perciò lo porti sempre con te, ma sperando di non doverlo mai tirare fuori, tantomeno leggere. Questo fino a ieri.

COME SI ACCOPPIA IL BLUETOOTH? Ora, per tutto o quasi esiste un’app che rende la vita più facile, e il manuale d’uso non poteva fare eccezione. Hyundai ha lanciato al CES 2016 la Virtual Guide, grazie alla quale riparazioni e manutenzione, in futuro, si fanno col telefonino sfruttando la realtà aumentata. Il funzionamento è semplice: basta puntare la fotocamera del telefonino sul componente o lo strumento che ci interessa (dal filtro dell’aria al bluetooth, passando per la scatola dei fusibili, l’orologio e l’olio motore) e l’app ci dice cos’è, come funziona, cosa fare in caso di guasto. E’ capace di riconoscere una cinquantina di “pezzi”, contiene qualcosa come un’ottantina di video “how-to” e produce 6 immagini 3D in overlay ogni volta che l’area interessata è stata scansionata. All’interno dell’app, poi, sono memorizzate qualcosa come 50 guide informative per cavarsi d’impaccio.

COMING SOON Tutto questo, oggi, è realtà. Ma, ahi noi, lontano dai nostri lidi. Hyundai ha varato Virtual Guide per la coupé americana Sonata: sarà scaricabile nei prossimi mesi, tanto da Apple App quanto da Google Play. La buona notizia, però, è che presto verrà editata anche per altri modelli, comprese le Hyundai europee.


TAGS: ces ces 2016 Hyundai Virtual Guide hyundai app libretto di istruzioni hyudai app manuale di istruzioni manuale di istruzioni hyundai ces di las vegas consumer electronic show