Autore:
Andrea Sperelli

In che senso? In quel senso. Che ci sono macchine e macchine, che i gusti, la sensibilità, tutto ciò che fa parte del mondo altro (almeno dal punto di vista di chi scrive), si muove, chiaro, ma lo fa con stile, ricercando i mezzi adeguati. Originalità, trasgressione, design: queste le caratteristiche che rendono un'auto preferita dai gay. Chiariamo: questo non vuol dire che chi possiede le auto elencate qui sotto sia a sua volta gay, solo che queste piacciono anche a loro. Tutto qui.

Volete saperne di più. Pronti. Il Telegraph, "molto English come genere", ha messo insieme un tot di gay, possessori di un rispettivo tot di auto, esperti di costume, motori, glamour e i titolari del sito francese Auto Rainbow, specializzato in gay car. E n'è saltato fuori una classifica da mettersi qui a riflettere su come va la vita delle quattro ruote. 

Partiamo dal dogma: l'auto attualmente più gay in circolazione è la Peugeot 206 CC. Non lo diciamo noi, non lo dice zia Peugeot, lo dicono i venti esperti del "Club Automobile Rainbow" che hanno dato vita l'anno scorso in Francia al premio "Gay Car of the Year". La coupé-cabrio con il Leone transalpino, appunto. Due auto in una, ad un prezzo ragionevole, giusto per raddoppiare il piacere. Verdina o magari sulla tinta del rosa, ancora meglio. 

Quindi ecco apparire la Mini, macchinetta che non può non suscitare particolare tenerezza, piazzata al secondo posto, davanti alla New Beetle, altro oggetto stiloso adibito a mezzo di trasporto. Fanno comunque parte della esplicita categoria delle "Very Gay" anche altri nomi: vedi Smart City Coupé e Cabrio o Mercedes SLK. Mentre tocca accontentarsi dell'etichetta "Just gay enough" per altre macchinuzze che spaziano in ogni segmento: sono la Lancia Y, la Jeep Wrangler e la Volkswagen Golf, ma anche la Bmw Z4, la Bentley Arnage cabrio, la Porsche Boxster, l'Audi TT e la Renault Avantime. Direte voi: e la New Beetle Cabrio? E la Citroën Pluriel, Smart Roadster/Coupé, perché non sono nominate? Claro, la classifica si riferisce al 2002. Queste appena citate, c'è da scommettrerci, possiamo già considerarle tra le candidate al titolo per il prossimo anno. 
 
Fanno invece parte dell'ambigua categoria delle "Gay for pay" (a voi la traduzione) la Chrysler PT Cruiser, la Jaguar XK8/XKR, la nuova Nissan Micra, la non meglio specificata Rolls-Royce, e l'ultima Range Rover, oltre alla Lexus SC 430. Anche qui, una assoluta varietà trasversale, che snobba gli usuali segmenti di mercato, puntando tutto su emozioni e appeal.
 
Ma, badate, ci sono anche auto dannatamente etero. Chiedere di Lamborgini Murciélago o Ferrari Enzo se si vuole e si può esagerare, altrimenti ripiegare su Ford Mondeo o Honda Jazz oppure buttarsi su vetture maschie che di più non si può, vedi l'Hummer H2 o la Mercedes Classe G. Mezzi che, a parere di gay, trasudano testosteroni, roba da bicipite in vista e canotta stile Taricone.
 
E occhio che in chiusura vi spariamo l'elenco delle auto completamente asessuate, le "Asexual cars", quelle che - a detta loro - non suscitano nulla. Piatto. Tutte le Citroën, eccetto la C3, e le Peugeot 406, 607 e 807. Quindi le Daewoo, le Skoda e le Hyundai in blocco (tranne giusto la Coupé). Non si salvano: Vectra e Zafira, Mercedes Classe E, Honda Accord, Nissan Primera, Fiat Marea, Seat Alhambra, Renault Scénic (si chiude un occhio solo sulla RX4), Chrysler Voyager e Mazda 626. Ora avete le idee più chiare. Commenti e segnalazioni sono graditi. Ciao cari.

Ecco la classifica completa del Telegraph
(a fianco i voti in decimi):
Gayest
Peugeot 206 CC - 10/10

Very gay
Smart City Coupé and Cabrio - 9/10
VW New Beetle - 9/10
MINI - 9/10
Mercedes SLK - 8/10

Tendenti al gay
Lancia Y - 7/10
Jeep Wrangler - 7/10
VW Golf - 7/10
BMW Z4 - 7/10
Bentley Arnage convertible - 7/10
Porsche Boxster - 7/10
Audi TT - 6/10
Renault Avantime - 6/10
Chrysler PT Cruiser - 5/10
Jaguar XK8/XKR - 5/10
Nissan Micra - 3/10
Rolls-Royce - 3/10
Range Rover - 3/10
Rover 75 - 3/10
Lexus SC 430 - 3/10

Eterosessuali
Lamborgini Murciélago - 2/10
Ferrari Enzo - 2/10
Alfa Romeo 147 - 2/10
Ford Mondeo - 1/10
Hummer H2 - 0/10
Mercedes Classe G - 0/10
Honda Jazz - 0/10

Gay non dichiarati
Audi A3
Chrysler PT Cruiser
Fiat Multipla
Ford Puma
Honda HR-V
Suzuki Jimny