Autore:
Paolo Sardi

UNA STORIA LUNGA Nel suo mezzo secolo di vita, durante il quale è stata venduta in oltre nove milioni di esemplari, la Ford Mustang si è ritagliata anche un ruolo di spicco tra le star (a quattro ruote) del cinema. Sono infatti circa 3.200 le pellicole in cui sono apparse le varie generazioni della Mustang, talvolta anche protagonista di scene memorabili, come il celeberrimo inseguimento di Bullitt, con Steve McQueen. A raccogliere questa eredità arriva ora la Ford Mustang 2015, che sarà tra le primedonne del film tratto da Need For Speed, il celebre gioco Electronic Arts ambientato nel mondo delle corse clandestine.

NON SOLO PER GIOCO Anche l’ultima edizione del gioco, tra l’altro, Need For Speed Rivals, vede la Ford Mustang 2015 tra le auto a disposizione dei giocatori, che hanno la possibilità di ottenerla attraverso un download automatico. Come però ormai si sa da tempo, la notizia più importante è che nel prossimo futuro la Ford Mustang 2015 arriverà in Europa anche in carne e ossa, non solo in modo virtuale. Due le versioni previste: V8 5.0 da 426 cv, un classico a stelle e strisce, e 2.3 turbo EcoBoost da 309 cv, meno evocativa e carismatica ma più amica dell’ambiente, oltre che del portafoglio.