Autore:
Luca Cereda

SENZA… CHIAVI, SIGNORI! La chiave della macchina? Un accessorio, nel vero senso della parola. Da tempo abbiamo imparato a  farne a meno: per aprire la portiera come per avviare il motore dell’automobile, anche se si tratta un’utilitaria. Oggi a tutto pensano chip e sensori. Noi ci avviciniamo alla portiera e… apriti sesamo, se in tasca abbiamo il nostro sassolino computerizzato che la macchina sa riconoscere. Magari fosse tutto così semplice anche con i computer. Con la Ford Keyfree Login, forse, tra poco lo sarà.

ANCHE AL COMPUTER La Ford Keyfree Login non è altro che il principio del “keyless entry” (accesso senza chiavi) applicato al computer. Grazie al quale non servirà più scervellarsi per ricordare le password dei nostri siti preferiti, dei social network e della posta elettronica. Basterà scaricare un’App (la Ford Keyfree Login, appunto), memorizzare le password nello smartphone e poi curarsi di averlo sempre in tasca. A quel punto la pedante prassi del Log-in sarà solo un lontano ricordo.

SCAMBIO PRIVATO Ad inviare le password al nostro laptop ci penserà, via Bluetooth, lo smartphone, che funzionerebbe esattamente come il blocchetto computerizzato che ha sostituito la chiave dell’auto. Ti avvicini al computer, sei “logged-in”, ti allontani, sei “logged out”: stesso meccanismo apri e chiudi delle auto moderne. Ovviamente, si suppone, previo accoppiamento dei due dispositivi in questione, prima che questi inizino a comunicarsi i dati.

PER TRE Il vantaggio? Nessuna perdita di tempo durante la navigazione e – a detta di Ford – maggiore sicurezza. Con questo sistema infatti non si rischierebbe di lasciare accesso libero al proprio computer ad altri nei frangenti in cui si è lontani dalla scrivania. Ford ci sta lavorando su, come dimostra il video postato sopra. A quanto sembra, però, la App Ford Keyfree Login – attualmente sperimentata in Francia – per il momento funziona solo con Google, Facebook e Twitter.


TAGS: ford keyfree login