Autore:
Luca Cereda

VAI COL LISSSIO! Provate a calciare un rigore a porta vuota da sbronzi: lisciare il pallone non sarà mai stato così facile. Ma se invece di un pallone avete un volante tra le mani, c’è poco da ridere. Una guida “responsabile”, ancor prima che guida sicura, insegna ai giovani il Ford Driving Skills for Life, corso gratuito attivo da oltre 10 anni negli USA e giunto in Italia alla sua seconda edizione. Perché un conto è saper controllare la propria auto in situazioni d’emergenza (come brusche frenate o sovrasterzi di potenza) e un altro è aggiungerci la consapevolezza di quel che succede quando si guida distratti dal telefonino o, peggio ancora, sotto l’effetto di sostanze che alterano le nostre percezioni e capacità motorie. Provare per credere.

GIOVANI A RISCHIO Su quest’ultimo tasto batte il Ford Driving Skills for Life 2014 rispetto al format già varato nella scorsa edizione (e che noi di MotorBox vi abbiamo presentato nel dettaglio: vedi correlate). L’abuso di alcool, ci cono le statistiche della Commissione Europea, mette lo zampino nel 25% degli incidenti mortali che avvengono nel nostro continente, coinvolgendo soprattutto giovani tra i 18 e 24 anni. Vale la pena rifletterci su e prendere le giuste contromisure. Divertendosi, oltretutto. Come è successo ad un centinaio di ragazzi che ieri hanno partecipato alla tappa di Vairano (seconda e ultima dopo quella romana di Vallelunga) del Driving Skills for Life 2014.

CI VEDO DOPPIO Questi, con l’aiuto della “drink driving suit”, una tuta che simula gli effetti dell’alcool sui riflessi, sui sensi e sul coordinamento motorio, hanno potuto sperimentare, da sobri, quanto esagerare nel bere possa minare equilibrio psicomotorio e le capacità di reazione agli imprevisti. Il tutto tentando semplicemente di camminare dritti su una linea. E grazie a speciali occhiali da “svista” che simulano lo stato di ebbrezza, i giovani del Ford Driving Skills for Life 2014 hanno scoperto come tirare un calcio a un pallone possa diventare un’operazione complicata. Figuriamoci guidare.

SMS Circa quattro ore di training, in totale, tra prove di pratica e teoria. Comprese esercitazioni di frenata d’emergenza, evitamento ostacolo e manovre di controllo del sovrasterzo. Ford Driving Skills for Life 2014 serve anche a familiarizzare con le nuove tecnologie automobilistiche, come il dispositivo di frenata automatica, ma anche a constatare che la tecnologia può rivelarsi pericolosa, se usata al momento inopportuno: provate a scrivere un sms mentre guidate, cercando – solitamente invano – di tenere l’auto nella carreggiata. E di non abbattere i birilli, che nella vita reale si chiamano pedoni.


TAGS: corsi di guida sicura corsi di guida