Autore:
Luca Cereda

ROMA CAPUT VETRI Servire 10.8 milioni di clienti al giorno in 2.380 centri o muovere 8.600 furgoncini per completare 110.000 interventi a domicilio alla settimana fa sì che per chi lavora per il Gruppo Belron, fondato dalla famiglia Lubner e proprietario del marchio Carglass in Italia, sostituire o riparare un parabrezza diventi qualcosa più di una semplice operazione di routine. Non solo considerato il volume del business. I tecnici di Carglass (Autoglass, Lebleu, Speedyglass, ecc., a seconda delle latitudini) una volta ogni due anni partecipano a un vero e proprio mondialino degli installatori di cristalli: il Best of Belron. L’ultima edizione si è tenuta a Roma il 21 e 22 maggio scorso.

SBOCCIA UN TULIPANO Il Best of Belron consta di quattro sfide: riparare il parabrezza, sostituire il finestrino, il lunotto e per finire il parabrezza: di una Ford C-Max, nella fattispecie. Facendo né più né meno ciò che già fanno tutti i giorni in officina (pensate che solo di parabrezza, in Belron, se ne riparano 8100 quotidianamente) ma sotto la guida di un coach personale e sotto l’occhio vigile di un giudice – che valuta efficienza, sicurezza, e qualità del loro operato su parametri a dir poco esigenti- i migliori tecnici Belron inseguono un premio pari a un anno di stipendio e la chance di un avanzamento di carriera: molto più di una semplice targa al merito, insomma. E la competizione è durissima, non soltanto per il livello della finale mondiale; chi ci arriva deve prima superare le fasi regionali e nazionali del proprio Paese. Come ha fatto Robin Bogdanowicz, olandese, vincitore del Best of Belron 2014.

OLTRE IL LAVORO Nella “normalità” dei suoi contenuti agonistici (vedi correlate per approfondire) il Best of Belron è una competizione al di fuori dell’ordinario per concezione e organizzazione dell’evento. Basti pensare che nelle due giornate romane, a margine del contest, si è parlato anche di economia e di mercato dell’auto a livello mondiale con alcune personalità di rilievo sui temi dell’economia, del design, della tecnologia e dell’automotive come Kevin Mathers (sales director demand generation clients, Google UK) Michael Robinson (CEO di ED Design) e l’economista Kjell Nordstrom. Tra due anni si replica. Ancora più in grande.


TAGS: carglass best of belron 2014 cristalli auto riparare parabrezza