Autore:
Roberto Tagliabue

MUSA ISPIRATRICE Il 14 febbraio, giorno di San Valentino,  farà il suo esordio al Miami International Boat Show, un’imbarcazione molto particolare. Si tratta della Cigarette 42' Huntress, direttamente ispirata all’esagerata Mercedes-Benz Geländewagen, che l’anno scorso ha rinnovato la gamma. La musa ispiratrice non è una Classe G qualsiasi, ma la quint’essenza della lucida follia su quattro ruote (motrici). Si tratta, infatti, della versione AMG che con il V8 biturbo da 544 cavalli diventa tanto inarrestabile in fuoristrada quanto incredibile su asfalto. Tre differenziali, tutti bloccabili in sequenza, e da 0 a 100 km/h in soli 5,4 secondi.

CINQUINA L’offshore Cigarette 42' Huntress non ha chiaramente la trazione integrale ma è spinto da un’affascinante batteria formata da cinque Mercury Racing Verado 350SCi fuoribordo. La velocità massima di 78 mph toglie il fiato come i con i 500 galloni di carburante per far fronte ai 350 cavalli di ciascun motore. Come il Classe G AMG è l’intramontabile fuoristrada ad altissime prestazioni di Mercedes, così lo è il Cigarette 42' Huntress che nasce dall’esperienza del Cigarette Racing Team, dagli anni settanta nelle imbarcazioni da competizione. Ad accomunare la Classe G AMG e il  42' Huntress è la stessa maniacale precisione costruttiva, la cura del dettaglio e la ricchezza degli allestimenti, uniti a quella propensione per la pura prestazione che li rende, entrambi degli oggetti di culto da strapazzare nel loro ambiente naturale.


TAGS: amg gelandewagen cigarette 42' huntress mercedes classe g 63