Autore:
Emanuele Colombo

THE WINNER IS Non puoi vincerle tutte: al salone di Detroit 2018 l'Alfa Romeo Stelvio deve cedere il passo alla Volvo XC60, che vince il titolo di North American Utility car of The Year 2018 (NACOTY 2018). Degna rappresentante del marchio Svedese, poche settimane fa la XC60 era già stata eletta da EuroNCAP auto più sicura del 2017.

I CRITERI DI VALUTAZIONE La Volvo XC60 avrebbe superato tutte le auto rivali in base alla valutazione di diversi parametri, tra cui quota di mercato, innovazione, design, sicurezza, handling, soddisfazione del cliente e rapporto qualità prezzo. La giuria era composta da 60 valutatori, provenienti dai media di Stati Uniti e Canada.

I MERITI DI VOLVO “Come la XC90, la XC60 offre il lusso caratteristico di Volvo e può risultare addirittura più attraente della sorella maggiore. Il comfort di marcia è esemplare e, se equipaggiata con accortezza, offre un buon rapporto qualità prezzo”, ha dichiarato Kirk Bell, giurato del premio e giornalista freelance.

VOLVO PUNTA SUGLI USA “Il mercato statunitense è fondamentale per la nostra crescita, siamo orgogliosi di ricevere questo prestigioso premio e siamo determinati a sfruttare il successo di Volvo XC60 e XC90 negli Stati Uniti, come dimostrato dai miliardi investiti di recente nella nostra nuova fabbrica della Carolina del Sud”, dice Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Cars.


TAGS: Alfa Romeo Stelvio volvo xc 60 detroit 2018 naias 2018 salone di detroit 2018 volvo xc60 vs alfa romeo stelvio xc60 vs stelvio nacoty 2018 premio Utility Car of the Year 2018 titolo Utility Car of the Year 2018 volvo xc60 premio Utility Ca